Autore:
Giulia Fermani

UN'ELETTRICA PER THE REUNION A un anno dall’unveiling del prototipo Lacama, Italian Volt ha messo a punto una variante della sua motocicletta elettrica dedicata a The Reunion. Ispirata alle Tracker, Lacama for The Reunion è stata presentata dalla start up italiana proprio in occasione dell'omonimo evento dedicato a cafe racer, classiche e special che si è svolto lo scorso weekend all’Autodromo Nazionale di Monza. 

​UNA TESLA A DUE RUOTE Personalizzabile in ogni dettaglio grazie alla stampa 3D, l'elettrica di Nicola Colombo e Valerio Fumagalli Italian Volt Lacama (uno scherzetto da 35 mila euro circa) si è presentata all'evento ideato da Matteo Adreani in veste di Tracker, quelle moto customizzate con gomme artigliate per essere messe di traverso e usate nei circuiti ovali in terra battuta. Alla voce specifiche di performance leggiamo 180 km orari di velocità di punta, accelerazione da 0 a 100 in meno di 4 secondi e autonomia di circa 200 km nel ciclo misto. Lato tecnologia, la Lacama offre invece una connessione a Internet e un dashboard digitale TFT. 

IN ARRIVO I PRIMI ESEMPALRI Presentata come prototipo l'anno scorso, la moto elettrica si trova ora in fase di pre-produzione con l'obbiettivo di consegnare i primi esemplari ( la produzione totale, in ogni caso, non si supererà la quota 20 moto all’anno) già entro la fine dell’anno. 

 

 


TAGS: moto elettrica moto custom italian volt lacama italian volt lacama elettrica custom custom elettrica