Autore:
Luca Cereda

A VOLTE RITORNANO True Adventure, avventura vera. E’ la promessa di Honda a tutti fan dell’Africa Twin che ne invocavano il ritorno a colpi di post sul forum, ma non sarà il vero nome della nuova Africa Twin, in arrivo nel 2015. Il progetto resta infatti ancora avvolto nel mistero e Honda se ne guarda bene dal farsi scappare qualche anticipazione. All’Eicma 2014, intanto, questa Honda True Adventure Prototype ne anticipa le linee e il concept, rimandando ai prossimi mesi l’appuntamento con più approfondite e succose specifiche.

DIRTY La Honda True Adventure Prototype si presenta a Milano in tuta mimetica, sporca e con una marmitta che difficilmente vedremo nella versione di serie. Un look volontariamente estremo per bucare lo schermo davanti a flash e telecamere. Difficile stabilire quanto sopravvivrà di quel che abbiamo visto sul palco dello stand, certo è che con questa concept i designer giapponesi sembrano aver imposto all’Africa Twin – per come la conoscevamo- una cura dimagrante perfettamente riuscita, tanto snella e atletica appare la True Adventure, soprattutto nella parte anteriore. Evidente anche il richiamo alla tradizione rallystica più recente, in quel cupolino alto che ricorda tanto la Honda da Dakar di oggi.

STAY TUNED Addentrarsi in discorsi tecnici potrebbe rivelarsi un percorso minato perché, al momento, Honda non intende anticipare nulla sulle caratteristiche tecniche della nuova Africa. Intanto, il suo prototipo si presenta con un motore che ha tutta l’aria di essere un bicilindrico parallelo, un cannotto molto aperto e un telaio in acciaio. Ma c’è da scommetterci che, da qui al debutto su strada, molto potrebbe cambiare.


TAGS: honda true adventure prototype EICMA 2014: tutte le novità