Autore:
Stefano Cordara

E' uno degli scooter preferiti degli italiani e a due anni dal lancio Honda lo rinfresca un po' nell'estetica e lo aggiorna nella ciclistica. Non sono molti gli interventi che riceve l'Honda SH 300, ma in ogni caso meritano attenzione perché migliorano ulteriormente un prodotto che ha fatto sucola. Cambiano le plastiche, che sposano una maggiore eleganza e si uniscono a una nuova sella ridisegnata.

Ma le modifiche vanno anche sottopelle, con un telaio leggermente rivisto nelle rigidezze e sospensioni riviste nell'assetto. Arrivano anche nuove ruote in alluminio pressofuso e un nuovo pneumatico posteriore radiale che migliora la guida.

Non ci sono novità invece per il motore, il monocilindrico 4T da 279,1 cc e 27 cv.


TAGS: honda sh300i eicma 2010