Autore:
Alessandro Codognesi

ECO-CHIC Difficilmente elettrico ed elegante vanno di pari passo, ma questa volta va diversamente: l’attenzione al look è al centro del progetto di Mikhail Smolyanov, alias la testa che ha partorito il capolavoro che vedete in gallery. E non si tratta solo un esercizio di stile: la Electric Volga v 1.1 monterà un motore elettrico capace di 134 cavalli e 253 Nm. Mica male per un chopperone così.

POCHE MA BUONE Le informazioni tecniche sulla Electric Volga v 1.1 non sono molte, ma sono quelle che servono. Il motore è di derivazione automobilistica, e come detto è in grado di sviluppare 134 cavalli a 10.000 giri e può fornire da 160 a 253 Nm (a seconda della tensione richiesta). Grazie a svariati sistemi di controllo, la Volga è in grado di bruciare il crono 0-100 in soli 2,5 secondi, e fiondarsi fino a 200 km/h, solo per l’intervento del limitatore.

MA TI RIVEDO? Grazie a delle batterie agli ioni di Litio, la Volga dovrebbe essere in grado di offrire 200 chilometri prima di dover effettuare una ricarica, ma non è escluso che in futuro si avrà un ampiamento dell’autonomia. La carenatura è un leggerissimo foglio d’alluminio, mentre il telaio è in tubi d’acciaio saldati. Per ora, sognare è ancora free.