Autore:
Alessandro Codognesi

ARDUO E COMPLICATO Diciamo la verità: di special in giro ce ne sono migliaia e ogni giorno ne vengono sfornate decine in tutto il mondo. Ma tra queste, quelle che meritano per davvero di essere menzionate e fotografate, beh quelle sono una vera rarità. Oggi è la volta di questa Ducati Diavel AMG by Vilner, una special realizzata sulla già esuberante muscle cruiser di Borgo Panigale griffata dalla tedesca AMG.

PARTO DA QUI Essendo una special realizzata su una versione già particolare, i ragazzi della Vilner hanno studiato a lungo prima di decidere in che direzione muoversi con la Ducati Diavel AMG by Vilner: più precisamente, sono serviti 9 mesi di progettazione, un vero e proprio parto. Solo dopo si è cominciato a lavorare sulla Diavel AMG. Da godersi solo in foto però: l’esemplare è unico.

9 MESI PER COSA? In realtà, le modifiche più grosse hanno riguardato la carrozzeria della parte posteriore della Ducati Diavel AMG by Vilner, che ora è più affilata e sportiva. Il colore bianco domina poi la scena e riveste molti componenti tra cui il telaio e parte della carrozzeria. Nuovi sono anche i condotti dell'aria, ora corredati da una striscia di pelle con cuciture bianche a vista. Dulcis in fundo, la firma di Vilner sul serbatoio, tanto per non sbagliarsi. Il resto dei dettagli, come lo scarico o le ruote sono rimaste quelle di serie, ritenute già abbastanza piacenti.