Autore:
Alessandro Codognesi

MIDLLE CLASS Tutti vogliono viaggiare in prima, o almeno così era fino a qualche anno fa. Ultimamente infatti sembra stiano tornando in auge le sportive medie, quelle intelligenti, capaci di dare del filo da torcere anche alle superbike ma che permettono di risparmiare qualcosina al momento dell’acquisto e anche dopo. Della partita è anche l’erede della 848, quella che sarà la Ducati 899 Panigale, paparazzata in questo scatto "rubato". La vedremo all'EICMA 2013? E' molto probabile.

COME SEI? La foto non dice molto in realtà su quello che sarà la nuova Ducati 899 Panigale, ma qualcosa si può dedurre. A cambiare rispetto alla sorellona sono di sicuro i cerchi, dal diverso profilo, il forcellone, non più monobraccio ma un ben più classico a banana. Non è molto a fuoco, ma dalla foto si intuisce anche come la forcella non sia la classica Ohlins; molto più probabilmente una Showa, magari semi-attiva, anche se si rischierebbe un conflitto di interessi. E il mono? Quello non si può proprio dire.

I CAN ONLY IMAGINE Per il resto, possiamo trarre qualche considerazione sul resto. Sul motore, si è quasi certi di un’unità completamente inedita: un bicilindrico molto superquadro (un po’ come la sorellona) per riuscirre a raggiungere le potenze della concorrenza (MV Agsta F3 800 e GSX-R 750, entrambe sui 150 cavalli). Sul telaio ci si può attendere una soluzione simile alla 1199 con motore portante, mentre per l’elettronica…anche qui, l’idea più semplice e naturale è un trapasso diretto dalla superbike, senza gingilli come il quadro a colori che aumenterebbe inutilmente il prezzo finale. Da attendersi, infine, le versioni più pregiate S e Speciale Corse.

ASPETTANDO MILANO Non rimane che aspettare l’EICMA 2013 per saperne di più, o meglio, la settimana prima. Come ogni anno infatti Ducati farà la conferenza stampa riservata ai giornalisti qualche giorno prima della Fiera, in cui avremo conferme o meno su quanto anticipato. Stay tuned.


TAGS: ducati 899 panigale eicma 2013