Autore:
Giulio Scrinzi

TUTTO SOTTO CONTROLLO Assieme al Droid, la bergamasca Caberg ha presentato al recente Salone di Milano un altro inedito casco che arricchisce la gamma dei modulari dalla doppia omologazione P/J: il suo nome è Levante e la sua caratteristica principale è l'ampia visiera panoramica che garantisce un bel campo di visione, senza che sfugga proprio nulla sotto gli occhi del pilota. Verrà offerto nelle tre classiche versioni monocolore (bianco metal, nero opaco e la gialla HI VIZION ad alta visibilità) assieme alla FLOW ed a quella con calotta in carbonio.

SCHEDA TECNICA La dotazione del Levante, come da tradizione Caberg, è ai massimi livelli: la calotta esterna, in due misure differenti, è in fibre composite (carbonio, kevlar e fibra di vetro) per tutte le versioni tranne la carbon, mentre i guanciali interni, estraibili e lavabili, sono costituiti da materiali Sanitized e progettati per l'utilizzo con gli occhiali. Il sistema di aerazione è costituito da due prese d'aria frontali e due estrattori posteriori, mentre la già menzionata visiera è equipaggiata di serie con la tecnologia anti-appannante Pin Lock Max Vision assieme al visierino parasole integrato. Infine, non manca lo spazio dedicato ad altoparlanti e microfono.


TAGS: caberg eicma 2016 eicma caberg 2016 eicma caberg levante 2016 caberg levante caberg levante 2017