Autore:
Andrea Rapelli

ESSENZIALE In principio fu la R nineT. Poi, arrivò la Scrambler, con ruota da 19" e look più fuoristradistico. Adesso, ad Intermot 2017, oltre alla Racer arriva anche la BMW R nineT Pure, versione che bada al sodo.

RUOTA DA 17" Pura, essenziale, chiamatela come volete: in sostanza, la R nineT Pure ha cerchi in lega e ruota anteriore da 17", oltre al serbatoio in acciaio (e al parafango anteriore) verniciati in Catalanograu pastello. L'eterno bicilindrico boxer 1.170 cc da 110 cavalli (Euro 4), invece, è verniciato in nero (tranne le teste) così come il cardano. Non mancano strumentazione ad elemento singolo, pedane a piastra di sterzo in alluminio fucinato e anodizzato, scarico in acciaio due-in-uno.

OPTIONAL Nel listino optional sono disponibili - oltre ad un sacco di personalizzazioni estetiche - serbatoio in alluminio, cerchi a raggi, e l'ASC, il controllo di trazione BMW. La BMW R nineT Pure costa circa 13.000 euro.


TAGS: intermot 2016 novità intermot 2016 BMW R nineT Pure BMW R nineT bmw intermot 2016