Autore:

Manubrio alto, sospensioni lunghe, buona protezione, divertimento di guida e attitudine ai viaggi. Sono le maxi Crossover, le moto più versatili che ci siano. Un segmento che non significa solo avere la moto più venduta in Italia (la R 1200 GS), ma anche la possibilità delle Case di esserci senza tradire la propria filosofia. Grazie infatti alle tre differenti scelte possibili per la ruota anteriore (17, 19, 21") ciascun costruttore interpreta queste moto "a modo suo", offrendo agli appassionati un ventaglio di scelte molto ampio. Questa settimana proveremo la Ducati Multistrada e scopriremo ogni segreto della Yamaha Super Ténéré. In attesa di descrivervele, ecco una sintesi di tutto ciò che offre questo segmento.

LE GRANDI ATTESE Di sicuro Yamaha e Ducati sono due tra le moto più attese dell'anno. E non è un caso che appartengano proprio al segmento delle maxi crossover, moto che dalla loro hanno una versatilità senza pari. Sanno divertire, viaggiare, proteggere. Sono utili nel day by day come nel viaggio intercontinentale e, chi più, chi meno, possono anche andare a mettere le ruote fuori dall'asfalto. Insomma, virtualmente sono moto "universali" in grado di accontentare praticamente chiunque.

COSA È MEGLIO? La lotta filosofica è accesa. Meglio la ruota da 21, quella da 19 o quella da 17 pollici? A guardare il numero di offerte attuali si direbbe che la soluzione giusta stia nel mezzo, ma non tutti la pensano così. Le due novità in arrivo non fanno che aumentare l'incertezza.

"SPORTOVER" Ducati sposa la filosofia della ruota da 17" e quella di una sportività su asfalto probabilmente irraggiungibile (150 cv, pneumatico posteriore da 190!). Ma promette anche una grande usabilità grazie al massiccio utilizzo dell'elettronica.

ADVENTURE JAP La Yamaha si propone come moto-avventura a 360°, le prime immagini e i teaser rilasciati con sapiente tempismo da Yamaha dicono che sarà una moto che non avrà paura nemmeno del deserto. Si sa pochissimo della Super Ténéré (è ancora diatriba su come sarà la ruota anteriore: 19? 21? Lo sapremo presto) ma quel poco che si sa ci dice che questa sarà una moto, molto avanzata tecnicamente.

RIASSUNTO In attesa di scoprirla e di provare la Multistrada, ecco un riassunto su cosa offre il mercato in questo segmento.


TAGS: bmw gs maxi enduro maxi enduro maxi turistiche yamaha supertenere Maxi Crossover e dintorni