Autore:
Giulio Scrinzi

QUARTA EDIZIONE Gli appassionati di cafè racer, scrambler, special e moto classiche non possono perderselo: stiamo parlando di The Reunion, evento motociclistico giunto alla quarta edizione che prenderà vita dal 19 al 20 maggio presso l'Autodromo di Monza. Una tappa che anche quest'anno avrà la partnership con Sultans of Sprint (il più prestigioso e affascinante campionato europeo di accelerazione per moto vintage), con Glemseck 101 e Cafe Racer Festival, i più importanti eventi di settore a livello internazionale.

I PROTAGONISTI Quest'edizione vedrà aumentare il numero di case motociclistiche partecipanti, tra le quali BMW Motorrad, Harley-Davidson, Ducati e Yamaha. Assieme a queste saranno molto numerosi i customizer italiani come Custom Creations, Dino Romano Motodalcuore, Greaser Garage, Moto Sumisura, Mr. Martini, Officine 08, Officine Rossopuro, Officine Sbrannetti, OMT Garage, Plan B Motorcycles, South Garage, Totti Motori e Unique Cycle Work. Tutti, ovviamente, affiancati dai loro alter ego internazionali come Fred Krugger (Belgio), Lucky Cat Garage e FRC Original (Francia), Radical Guzzi, Mellow Motorcycles, Krautmotors e Schlachtwerk (Germania), VTR Custom (Svizzera) e XTR Pepo (Spagna).

LE COMPETIZIONI Tra gli eventi di spicco non potranno mancare le competizioni, tra le quali la Zenith Sprint Race che vedrà gli amanti dell’alta velocità sfidarsi sull’ottavo di miglio secondo le seguenti categorie: Cafe Racer (Glemseck Standard), Sprint Xtreme, Domenica Sportyva, vol. 2 – in collaborazione con la rivista Chop and Roll, 1/8 Mile of Europe – in collaborazione con Glemseck 101, e infine ospiterà la prima tappa del Sultans of Sprint, il più appassionato e divertente campionato europeo di sprint race comprendente due classi, la Freak e la Factory - dedicata alle case motociclistiche. In aggiunta ci sarà la Elf Dirt Race, una sfida in un ovale di flat track riservata alle motociclette con ruote tassellate scrambler, non specialistiche e inappropriate proposta da Marco Belli e dalla sua Di Traverso School.

LE CASE MOTOCICLISTICHE Per quanto riguarda le Case presenti, BMW porterà la sua gamma Heritage 2018 con gamma R nineT al completo, mentre Harley-Davidson sarà presente con lo stand Dark Custom che ben rappresenta il mood del brand americano e con il “Freedom on tour”, che permetterà di provare gran parte dei modelli della gamma 2018. Kawasaki esporràle nuovissime Z900RS e Z900RS CAFE, due modelli modern classic, esponenti di un Giappone contemporaneo ma dalle tradizioni indissolubili, mentre Ducati, con il suo School Bus Tour, porterà a “The Reunion“ l’intera gamma Scrambler, compreso lo Scrambler 1100. Infine Yamaha, che approderà con la seconda tappa della Faster Sons che consentirà di provare le rappresentanti della gamma Heritage, vale a dire la XSR700, la XSR900 e la SCR950.


TAGS: the réunion the reunion 2018 the reunion monza the reunion monza 2018 the reunion harley davidson the reunion yamaha the reunion bmw the reunion ducati the reunion kawasaki