Autore:
Giulia Fermani

SURFIN’ USA L’azienda Shark, dopo oltre 25 anni di attività, è presente in più di 60 paesi grazie a una rete di oltre 5.000 punti vendita che vende ogni anno oltre 350.000 caschi in tutto il mondo. Ora, per rafforzare la sua presenza sul mercato americano, il marchio di caschi con la pinna ha deciso di aprire una filiale proprio negli USA.

NON SOLO CASCHI E’ ufficiale e arriva direttamente da Shark l’annuncio dell’apertura imminente della filiale d’oltreoceano, pensata per avvicinarsi al pubblico americano a cui finora l’azienda marsigliese arrivava solo in modo indiretto servendosi di un partner commerciale. Questo nuovo mercato diretto non porterà giovamento solo al costruttore di caschi francese ma anche agli altri marchi del gruppo (Bering, Bagster e Segura) produttori di capi di abbigliamento motociclistico e borse da moto.


TAGS: usa caschi america shark helmet caschi shark shark US