Autore:
Alessandro Codognesi

FINALMENTE! Ci sono voluti 17 mesi di astinenza totale da segni positivi, ma dopo tanto attendere ecco finalmente apparire il segno + in luogo del -. Nel mese di settembre sono stati immatricolati 12.345 veicoli, con le moto che raggiungono i 3.643 pezzi e un +8,3%, mentre gli scooter si fermano a 8.702 perdendo così il 5,1%. Quello messo peggio è il settore dei cinquantini, che a fronte di 2.976 registrazioni, fa segnare un pesante -25,4%. Ma è davvero un segnale di ripresa, oppure è semplicemente dovuto alla catastrofe dello scorso settembre? O ancora, non può trattarsi di un semplice caso dentro uno scenario tutt’altro che in ripresa? Considerando anche il recente aumento dell’IVA, la situazione è piuttosto complicata…

CADIAMO NEI NUMERI Scendendo nel dettaglio e strutturando la suddivisione, il dato progressivo da gennaio a settembre ha totalizzato 132.755 vendite, quindi -20,8% rispetto all’anno scorso escludendo le vendite degli scooter alle Poste; di questi, 86.419 sono scooter (che quindi segnano -24,9%) e 46.336 moto (dunque -11,8%). I cinquantini, come anticipato, sono quelli messi peggio: 26.295 pezzi, che significa -37,1%. Strutturando ancora di più le categorie, gli scooter 125 cc evidenziano un calo del 25,7% con 26.903 unità, i 150-200cc si fermano a 21.110 pezzi/-16,5%, mentre i 250 cc fanno anche peggio: 3.149 unità e -54%. Più in linea i 300-500 cc, 27.841 vendite e -18,5% mentre scenario nero per i maxiscooter oltre i 500 cc, con 7.416 immatricolazioni e una caduta del 40,8%.

E LE MOTO? L’analisi delle moto è più differenziata, a cominciare dalle grosse cilindrate superiori ai 1000cc che raggiungono i 14.227 pezzi pari a -7,5%. Seguono le moto tra 800 e 1000 cc con 11.423 unità e un -12,8% rispetto al 2012. Penalizzate le medie cilindrate sia tra 650 e 750 cc con 9.282 pezzi e -20,9%, sia le 600 cc con solo 1.883 vendite e un -36%. In positiva controtendenza le 300-500 cc, con 4.308 pezzi e un +23,3%, più stabili invece le 150-250 cc con 1.797 e -1%. Infine le 125 cc con 3.416 moto registrano -15,9%. Interessante lo studio per categoria: in ordine d’importanza, le enduro stradali con 15.122 pezzi segnano -4,1%, meglio della media del mercato, le naked con 13.750 unità registrano -18,4%, le custom sono state vendute in 5.227/-4,7%, settore touring 4.465 immatricolazioni e -12,6% mentre le più negative sono state le sportive, con 3.921 moto e -21,4%; infine le supermotard, con 2.848 moto e -7,6%.
 

CLASSIFICHE Infine, vi proponiamo di seguito la classifica delle 30 moto più vendute in Italia durante il 2013. Curioso notare come sua maestà la BMW R 1200 GS rimanga imperterrita a essere la moto più venduta, e di molto anche (rispetto alla seconda classificata, la NC700X, ben più economica, ne sono state vendute oltre il doppio). Questo è dovuto di sicuro alla novità dell’ultimo modello, completamente rivoluzionario, ma fa capire anche una cosa molto semplice: la crisi vera l’ha sentita soprattutto il settore medio, il lavoratore che prima, con la sua bella Kawasaki Z750 (tanto per fare un esempio), non avrebbe avuto troppi problemi a cambiarla con la nuova Z800, o con un’altra moto di categoria. Curioso anche notare come, Honda NC700X e Kawasaki ER-6n a parte, nelle prime dieci posizioni non ci sia nemmeno una giapponese. Che sia finita in Italia l’era dei manga? Chi lo sa…

MOTO PIÙ VENDUTE NEL 2013 IN ITALIA

1 Bmw R 1200 Gs: 3.511 Pz.
2 Honda Nc700x: 1.624 Pz.
3 Ducati Hypermotard / Sp / Hyperstrada: 1.186 Pz.
4 Ducati Multistrada 1200: 1.154 Pz.
5 Harley-Davidson Xl883n Iron 883: 774 Pz.
6 Harley-Davidson Xl1200x Forty-Eight: 697 Pz.
7 Kawasaki Er-6n: 686 Pz.
8 Triumph Tiger 800: 649 Pz.
9 Bmw F 800 Gs: 636 Pz.
10 Triumph Bonneville: 633 Pz.
11 Kawasaki Z 800: 611 Pz.
12 Honda Italia Xl 700 V Transalp: 554 Pz.
13 Kawasaki Versys 650: 524 Pz.
14 Triumph Street Triple: 501 Pz.
15 Ktm 125 Duke: 480 Pz.
16 Mv Agusta Brutale 800: 474 Pz.
17 Bmw F 800 R: 465 Pz.
18 Bmw R 1200 R: 462 Pz.
19 Honda Crosstourer: 461 Pz.
20 Honda Crossrunner: 449 Pz.
21 Suzuki Dl 650 V-Strom: 447 Pz.
22 Ktm 1190 Adventure: 435 Pz.
23 Yamaha Xj6-N: 434 Pz.
24 Honda Cb 500 X: 430 Pz.
25 Kawasaki Z 750: 430 Pz.
26 Bmw R 1200 Gs Adventure: 429 Pz.
27 Ducati Streetfighter: 848 412 Pz.
28 Yamaha Fz8-N: 403 Pz.
29 Ktm 125 Exc: 401 Pz.
30 Honda Cb 500 F: 400 Pz.