Autore:
Paolo Sardi

CHE SPETTACOLO! Sedetevi comodi, fate fare un po' di ginnastica alle dita e ora è il momento di un bel respiro profondo. Ok, adesso siete pronti a tuffarvi in una galleria di oltre 120 foto che raccontano, all'inizio, l'indigestione di curve fatta con una fida BMW R 1200 RT in direzione di Garmisch-Partenkirchen per i BMW Motorrad Days 2015, passando per l'Engadina e facendo una divagazione verso il Passo del Fuorn e il Resia. Gli scatti mostrano poi soprattutto cosa offriva il villaggio, perché si sa che le immagini valgono a volte più di mille parole. Ed è un peccato che la tecnologia non permetta di far respirare anche l'aria festosa dell'evento e, fuor di metafora, l'odore dei piatti locali, accompagnati - come vuole la tradizione - da fiumi di birra... Avreste apprezzato!

GRADISCE UN CAFE'? Come consolazione, si possono sempre sfogliare, una dopo l'altra, le foto delle moto presenti quest'anno a Garmisch, che testimoniano, una volta di più, come le BMW siano un'ottima base per personalizzazioni di ogni tipo. Il genere cafè racer va sempre per la maggiore ma anche bobber e scrambler old style sono molto amate. Le proposte fuori dagli schemi non mancano mai, con custom bizzarre ed enduro in divisa militare (con tanto di mitragliatori...) a contendersi gli sguardi dei curiosi del posto e degli appassionati, assieme alle numerose classiche conservate o restaurate come mamma BMW le aveva fatte.

AUF WIEDERSEHEN Se a tutto questo si aggiungono musica di ogni genere suonata (per lo più dal vivo) in diverse location del raduno, la possibilità di provare i modelli BMW su strada o su un apposito tracciato fuoristrada e spettacoli di stuntman a due e quattro ruote, si capisce bene come mai dall'Italia parta regolarmente, ormai da 15 anni, un vero e proprio fiume di moto. L'edizione 2016 dovrebbe svolgersi di nuovo ai primi di luglio. Vedete di tenervi liberi: il raduno è aperto a tutti.


TAGS: