Autore:
Stefano Cordara


ENDURO HARD

Dopo il disegno e la comparsata tedesca, la Super Enduro è realtà, la poteteammirare allo Stand KTM all'Eicma.  La promessa di produrla in serie è stata quindi mantenuta e KTM continua con la  saga delle "Super" bicilindriche, dopo la Super Duke e la Supermoto arriva la Superenduro, pronta risposta alla BMW HP2 che arriva a confermare la nascitadel filone delle enduro bicilindriche racing. Confermato il bicilindrico a carburatori da 950 cc e 98 cv, che la Super Enduro condivide con la Supermoto.

RIVISTA SOPRA E SOTTO Ma pensare che sia semplicemente una Adventure un po' meno vestita sarebbe un grave errore. Serbatoio, fiancatine, parafanghi, gruppo ottico, codino sono del tutto inediti, ma soprattutto cambiano anche le sospensioni, sempre fornite da WP, ma di tipo racing, con escursioni ciclopiche e tutte le regolazioni possibili e immaginabili. Impianto frenante a triplo disco e strumentazione digitale chiudono il quadro.

PESO LEGGERO Il lavoro di alleggerimento avrebbe portato il peso a scendere a 185 kg, non è dato sapere se a secco o in ordine di marcia, tanto in assoluto per una fuoristrada hard, assolutamente poco se si pensa che li sotto c'è un 1000 bicilindrico. Arriverà a giugno al prezzo di 11.250 €.


TAGS: ktm super enduro r