Autore:
Stefano Cordara


SEMPRE PIU' CUSTOM
Pare proprio che il mondo delle custom/cruiser sia tutt'altro che in recessione, anzi, pur tralasciando l'icona Harley che ogni anno sforna novità a raffica, anche i giapponesi sono molto impegnati in questo segmento e non passa salone che non arrivi qualcosa di nuovo anche dal sol levante. Così dopo Honda che ha presentato la nuova Shadow Spirit tocca a Kawasaki proporre la sua novità nel segmento. La VN 900 Custom affianca la Classic lanciata giusto l'anno scorso enfatizzando però l'anima selvaggia della moto.

NIENTE RAGGI Ruota da 21" anteriore, sella ribassata, cerchio lenticolare posteriore con panciuto pneumatico da 180, non si può dire che la 900 Kawasaki non faccia una gran scena. Ad Akashi hanno comunque voluto dare una personalità più spiccata alla nuova custom, per questo la scelta del cerchio anteriore è caduta su un inusuale cerchio in lega a 9 razze sdoppiate. Una scelta un po' controcorrente per una moto del genere, ma che identifica chiaramente la moto dal mucchio.

MOTORE EURO 3 Il motore è il V2 da 903 cc che già equipaggia la VN 900 Classic, alimentato ad iniezione elettronica e già in linea con la normativa Euro 3, la frenata è affidata a due dischi con pinze a doppio pistoncino. Prezzo non ancora dichiarato.


TAGS: kawasaki vn 900 custom speciale eicma 2006 i nuovi incentivi moto