Autore:
Stefano Cordara


NOVITÀ DAGLI STATES
Come al solito in epoca di vacanze c'è chi al di la dell'oceano pensa già alla nuova stagione. Tutto pronto in casa Harley per la gamma 2007 che si presenta stavolta davvero ricca di novità. Più che di modelli si tratta di tecnica perché a Milwaukee hanno pensato bene di aggiornare completamente entrambi i motori. Anzi per il Twin cam (il motore della serie grossa) parlare di rinnovamento è perfino riduttivo visto che si tratta di un motore completamente nuovo. In mezzo a tante mega cruiser che crescevano di cilindrata come se andassero a lievito invece che a benzina, i 1.450 cc del motore Evolution sembravano quasi risicati.


La FLSTF Fat Boy
MOTORI IN CRESCITA Ecco quindi che Harley para il colpo facendo crescere a 96 i pollici cubi del suo motorone. Tradotto in unità metriche siamo a 1.584 cc, divisi sui soliti due pistoni da 95,3 mm che viaggiano però per una corsa ancor più lunga: 111,1 mm (sul 1.450 erano 101,6). Un motore che al di là dell'aumento di cilindrata è stato rivisto molto a fondo, tanto che sono oltre 700 gli elementi nuovi che lo compongono. Le uniche parti che non sono cambiate sono i cilindri, i bilancieri, la scatola dei bilancieri e alcuni elementi della parte superiore del motore. Tutto il resto (compreso albero motore, e basamento) sono nuovi. Nuova anche la trasmissione a sei marce che Harley ha battezzato Cruise Drive.


La FXDC Dyna
Super Glide Custom
SESTA PER TUTTE L'arrivo della sesta marcia abbasserebbe dell'11% il regime di giri, a 120 all'ora adesso il big Twin pomperebbe solo a 2.859 giri, quasi un diesel, inoltre prosegue la strada di ammorbidimento della leva della frizione, con un carico sceso mediamente del 7 %. Ovviamente l'arrivo del nuovo motore ha portato con se una ripulita ai gas di scarico, ilTwin Cam 96 alimentato con una nuova iniezione elettronica, porta in dote l'omologazione Euro 3 ottenuto anche grazie ad un nuovo sistema attivo di aspirazione e scarico. Più che la potenza assoluta agli appassionati di H-D interessa la coppia e questa nel nuovo motore sarebbe aumentata fino a 123 Nm a 3.400 giri contro i 109 Nm sempre a 3.400 giri, del vecchio motore.


La FXSTC
Softail Custom
SEMPRE PIÙ IN ALTO Chi non si accontentasse dei 1.584 cc può sempre montare i cilindri da 98 mm del kit big bore per portare la sua Harley a 1.688 cc. Come tradizione Harley, anche il Twin Cam 96 è stato realizzato in due versioni, la "B" è quella nata per essere montata fissa sul telaio ed è dotata di contralberi di bilanciamento, la versione "normale" è quella che andrà a piazzarsi fissata elasticamente nei telai delle cruiser. Per entrambi Harley ha raddoppiato l'intervallo di manutenzione: da 8 a 16.000 km per l'olio della trasmissione primaria, e da 16.000 a 32.000 per l'olio del cambio. Tutti i modelli 2007 Touring, Dyna e Softail monteranno questo motore. Le tre novità in gamma si chiamano FXDC Dyna Super Glide Custom, FLSTF Fat Boy, FXSTC Softail Custom.


PICCOLE A INIEZIONE
La seconda grande novità è l'arrivo dell'iniezione elettronica per tutti i motori della serie piccola e quindi per tutta la gamma Sportster. Il V2 nelle cilindrate di 883 e 1200 cc si avvicina quindi nella tecnica ai fratelli grandi e a partire dall'anno prossimo, tutte le Harley saranno ad iniezione elettronica. Il motore è stato sottoposto ad una nuova messa a punto per adattarlo alla nuova alimentazione, inoltre si è ulteriormente addolcita nei comandi, con un - 11% dello sforzo alle leve dei freni e un -8% dello sforzo della leva frizione che ogni anno diventa sempre più leggera. Ancora qualche tempo e si tirerà da sola! Non ci sono aggiornamenti in gamma.


La VRSCDX
Night Rod
NERA DA PAURA Per la serie VRSC arrivano invece modifiche di dettaglio, come il serbatoio maggiorato a 18,9 litri e i freni Brembo per tutti i modelli (prima erano solo sulla street Rod). Il motore V2 di 60° non ha subito modifiche importanti ed eroga dai 117 ai 123 cavalli a seconda della versione. I due nuovi arrivi in questa gamma si chiamano VRSCDX Night Rod Special uno Stealth da asfalto tutto nero come la pece e la VRSCX che celebra la vittoria del team Vance & Hines nel campionato Dragster. È lei, per ora, la Harley di serie più potente in circolazione, il suo V2 ha 1250 cc e sviluppa 123 cv con 116 Nm di coppia.


TAGS: harley davidson gamma 2007 speciale eicma 2006