Digg Facebook Twitter Feedburner

Gli scooter Gasati

Non sono scooter speciali, futuristici o chissà cosa, sono gli scooter che usiamo tutti i giorni in città o in tangenziale. Piccoli cinquantini, 125, maxiscooter, due tempi o quattro tempi, raffreddati ad aria o acqua, Lovato li ha gasati tutti. Nel senso che l'azienda vicentina ha realizzato una serie di kit (sulla falsariga di quelli realizzati per l'auto) in grado di convertire qualsiasi tipo di scooter all'alimentazione a GPL.

Anche i piccoli due ruote (spesso tacciati ingiustamente di essere i principali responsabili dell'inquinamento cittadino) si danno quindi un'anima ecologica e allo stesso tempo economica, il risparmio del GPL è evidente (costa circa la metà della benzina verde) e il bello è che questo carburante è molto meno inquinante della benzina verde facendo automaticamente rientrare nei limiti antinquinamento anche gli scooter non catalizzati, altrimenti destinati presto o tardi ad una triste demolizione.

Fatti due conti, il GPL conviene all'ambiente (minori emissioni di

Il serbatoio del GPL
è nel vano sotto sellaHC e di CO, ma superiori emssioni di Nox, sia pur ben al di sotto della soglia massima) e conviene al portafogli, anche considerando il costo dell'impianto, che dovrebbe aggirarsi sulle 500.000 lire circa, e il lieve aumento dei consumi che ogni mezzo alimentato a GPL deve scontare (circa il 5%).
Nessuna rinuncia e solo vantaggi quindi? Non esattamente perché il sistema GPL ingombra e pesa, anche se poco. Condizione necessaria per l'installazione dell'impianto GPL è quella di trovare lo spazio per la bombola che va quindi a occupare il vano portracasco sotto la sella. Proprio come accade con le automobili quindi occorre rinunciare ad una parte (ma per certi scooter è praticamente la totalità) dello spazio di carico.

Il sistema Lovato replica in piccolo tutti i componenti di un sistema GPL per autovetture. La bombola ha capienza di 6,5 litri ma per legge la sua capacità è sfruttabile all'ottanta per cento, quindi si può contare su un volume di 5.2 litri. C'è poi un evaporatore (dove il GPL passa dallo stato liquido a quello gassoso) e un diffusore applicato al carburatore. Tutto qui, l'impianto è molto semplice e razionale e una volta montato praticamente invisibile.

Schema del sistema
di alimentazione a GPLL'evaporatore è la parte che ha richiesto più studi. Attraversandolo, il gas passa dalla pressione di stoccaggio nel serbatoio (una decina di bar) a quella ambiente. E' un processo che asporta calore e che può provocare il congelamento del gas stesso. È per questo motivo che gli evaporatori degli impianti GPL per auto sono dotati di passaggi per l'acqua di raffreddamento, che una volta in circolo evita l'eccessivo raffreddamento del gas. Sui motorini questo problema non sussiste perché il consumo di gas è così basso che la sua evaporazione non causa alcun problema. Ecco perché l'impianto GPL si può montare anche su scooter raffreddati ad aria.Purché la potenza non superi i 10-11 cavalli, altrimenti occorrerà Emissioni di Nox a confrontoutilizzare un evaporatore "riscaldato ad acqua" e quindi con motore raffreddato a liquido.
Il peso dell'impianto si può stimare in circa 6 kg (compresa bombola piena di gas) e l'installazione dell'impianto non impedirà naturalmente l'utilizzo della normale alimentazione a benzina, di fatto si disporrà di uno scooter Bi-fuel dalla raddoppiata autonomia.Emissioni di CO e HC
a confrontoUna piccola rinuncia è anche quella delle prestazioni. Il motore alimentato a GPL ha un rendimento leggermente inferiore rispetto all'alimentazione a benzina, la potenza cala del 7% circa.
Avrete quindi un mezzo leggermente più pesante e leggermente meno brillante del solito (all'incirca meno 5% di velocità massima). Rinunce che sicuramente peseranno meno quando scoprirete che il solito tragitto casa-ufficio vi è costato la metà.i consumi a confronto

Abbiamo anche avuto l'opportunità di provare per breve tempo uno degli scooter preparati da Lovato. Precisamente un Honda @ 150. In questo caso scordatevi lo spazio sotto la sella, la bombola lo occupa quasi completamente. Nel retroscudo è stato piazzato il commutatore che permette di scegliere il carburante (benzina/gas) e questo è l'unica differenza estetica tra lo scooter normale e quello a GPL.

Un paio di "cicchettate" per arricchire la miscela (in pratica è come tirare l'aria) e lo scooter borbotta tranquillo al minimo. Fa freddo ma non c'è nessun problema. Francamente non ci siamo accorti della differenza di prestazioni, probabilmente si noterebbe facendo una prova comparativa. L'@ fila via liscio senza incertezze dal minimo alla velocità massima. L'aggravio di peso è praticamente inavvertibile nella guida.

Insomma questa del gas ci pare una buona idea; finita la sperimentazione Lovato ha già dimostrato con i crash test che in caso di incidente un impianto a gas è addirittura più sicuro di un serbatoio di benzina. Insomma l'idea di Lovato ci pare davvero buona, non ci resta che fare due conti e aspettare che la sperimentazione sia terminata. Ormai è questione di mesi.

Autore: Stefano Cordara
Data: 28/01/2002 13:20:00

ape 50 2 tempi io ho un ape 50 2 tempi. Lo vorrei mettere a metano si può? Come si deve fare? Inviato da: Anonimo - 31/10/2010 10:44:15
rivenditore vorrei sapere il rivenditore italia o sapere chi monta l'impianto a rimini o provincia Inviato da: Emanuele
Installazione Occhio che non è vero che non lo fa nessuno, Bikestaff.com di S.giuliano M.se lo fa eccome... Inviato da: Andrea
gplmax scooter t-max500 come fare lo scooter a gpl e i costi . a yamaha t-max500 orlando.moto@libero.it Inviato da: orlando
bugia !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Purtroppo come al solito ci troviamo davanti ad una bufala colossale!!!!! Perchè? Perchè l'impianto non è omologato per ciclomotori fino a 15kw ma bensì per ciclomotori non superiori ai 150 cc. Questo è stato dichiarato al telefono dall'operatore della Lovato spa. Quindi per chi ha come me uno scooter superiore di cilindrata non ci resta che la solita e mai tanto cara benzina verde. Inviato da: nino
lascia perdere se avessi trovato un installatore disposto ad installare il gpl sulla mia moto o sul mio scooter lo avrei fatto IMMEDIATAMENTE. semplicemente non lo fa NESSUNO Inviato da: maurizio vallebona
Vespa Gasata Ciao, ti vorrei chiedere una preziosa informazione: di quanti litri è la bombola? Entra nel sottosella? Grazie Inviato da: Fabio
impianto a gas su gold wing 1200 per favore vorrei sapere se e' possibile installare un impianto a gas su di una moto gold wing 1200, dove andare per l'installazione ed il costo della stessa. grazie tel.3202730018 e-mail paolo.pangrazi@basell.com Inviato da: paolo
scooter GPL ho inviato una mail a info@lovatogas.com, che mi ha risposto indicandomi il distributore Lovato più vicino Inviato da: Livio Rigoni
Officine per install. impianti GPL per moto Essendo di Roma dubito che nelle vicinanze vi siano degli installatori aUTORIZZAti al montaggIo del kIT DELL'IMPIANTO E DELLA SUA OMOLOGAZIONE. vI SAREI GRATO SE POTRESTE ORIENTARMI VERSO QUELLO PIU' VICINO. Inviato da: Gianni Serra
Totale pagine 4 | Pagina: 1

Vedi anche

Smog, caccia all'untore
Dal 2005 solo auto verdi, questa la proposta del presidente della ...

Home | Prove su strada

Metzeler ME 888 e ME 880 MarathonMetzeler ME 888 e ME 880 Marathon
Su strada con le gomme custom touring dell'Elefante
KTM 1290 Super Duke RKTM 1290 Super Duke R
Tra i cordoli con la Bestia arancione
Honda VFR800FHonda VFR800F
Motorazza d'antan. Guarda il video
MV Agusta F3 800 vs Ducati 899 PanigaleMV Agusta F3 800 vs Ducati 899 ...
Faccia a faccia a San Martino del Lago
Michelin Pilot Road 4Michelin Pilot Road 4
Sereni, anche quando piove

Home | Magazine

MV Agusta F3 800 AgoMV Agusta F3 800 Ago
Una versione speciale, anche nel prezzo: quasi 24 mila euro
Ducati Multistrada D-AirDucati Multistrada D-Air
La prima moto con sistema Wi-Fi per la giacca airbag. Guarda il ...
Novità Rizoma 2014Novità Rizoma 2014
Nel catalogo 2014 ci sono frecce e contrappesi nuovi di zecca
Ducati al Salone del MobileDucati al Salone del Mobile
Va in scena Monster in the Spotlight
One million Dusters producedOne million Dusters produced
by Dacia and the Renault Group!
Porsche, a Duster as a friendPorsche, a Duster as a friend
Porsche Macan Stuck in Morocco, Dacia Duster Pulls It Out
Eric Williams Porsche 911 RS 2.4Eric Williams Porsche 911 RS 2.4
by Richard Thompson Photography
Top 5 Honda NX650Top 5 Honda NX650
Very very special
Lexus's New Remote Touch InterfaceLexus's New Remote Touch Interface
Promising To Be Laptop-Like
The Perfect 911The Perfect 911
Why do we love the Porsche 911? More specifically, why do we love. ...
BMW CS Vintage ConceptBMW CS Vintage Concept
A modern successor to BMW E9
Ford F-150 Hunter Edition by Carlex DesignFord F-150 Hunter Edition by Carlex ...
After teasing a brand new Ford F-150 interior project about two... ...
Lego Cuusoo is full of awesome carsLego Cuusoo is full of awesome cars
Think of it as a Kickstarter for Lego model ideas. Put your ...
Volkswagen Golf R Estate spiedVolkswagen Golf R Estate spied
Production still pending
Hiroshima Hero: Japan's Wildest S13Hiroshima Hero: Japan's Wildest S13
When you have a car as immensely popular as the Nissan S13 is, it. ...
The Smiling AssassinThe Smiling Assassin
For the most part, Speedhunters feature car shoots are mapped out. ...
30 Mercedes-Benz at Techno Classica30 Mercedes-Benz at Techno Classica
As most of the more hardcore Mercedes-Benz aficionados already ...
MotorBuzz