Autore:
Simone Dellisanti

CI SONO ANCH'IO Di sicuro non tralascia lo stile, con una passione sfrenata in particolare per gli orologi e gli occhiali dai colori vistosi. Ma se fosse stato solo per questo, dubitiamo che mai alcun team manager si sarebbe preso la briga, o il rischio, di affidargli una Wrc ufficiale. Per dimostrare di meritarsela, Thierry Neuville ha dovuto sfoderare tutto il suo talento, che non è poco, ve lo assicuriamo, di pilota di rally. Prima nel campionato Irc, nel 2011, con le vittorie al Tour de Corse e al Sanremo, e a partire dal 2012, nel campionato mondiale rally junior. Ma il definitivo salto di qualità per il pilota belga è avvenuto alla fine del 2013, con la firma del contratto con il team ufficiale Hyundai Motorsport.

Nel 2014, la Hyundai i20 Wrc è al debutto, e Neuville è consapevole di avere sì davanti a sé una grande occasione, ma allo stesso tempo anche di doversi armare di tonnellate di pazienza per sviluppare al meglio la macchina. Nonostante questo, al rally di Germania, dopo aver distrutto la i20 nel corso dello shake down, spedendola a vendemmiare tra i filari di un vigneto, Neuville ottiene comunque la sua prima vittoria in un rally del campionato del mondo. Un successo tra l’altro storico, il primo ottenuto dal team Hyundai Motorsport. Ma un podio, Neuville lo aveva già conquistato, sempre nel 2014, in Messico.

UNA BELLA RIVINCITA Il 2015 non è stato un anno da ricordare per il pilota belga, molto meglio invece il 2016 e il 2017 grazie a una macchina molto più competitiva. Nel 2018, Neuville dovrà giocarsela con Sordo, Paddon e Mikkelsen, per poter portare la nuova Hyundai al suo obbiettivo non troppo nascosto. La vittoria del WRC 2018.

CARRIERA

Season Classification Starts 1. 2. 3. Car Points Standing
2017 WRC 13 4 2 2 Hyundai i20 WRC 208 2.
2016 WRC 13 1 1 5 Hyundai i20 WRC 160 2.
2015 WRC 13 0 1 1 Hyundai i20 WRC 90 6.
2014 WRC 13 1 0 2 Hyundai i20 WRC 105 6.
2013 WRC 13 0 4 3 Ford Fiesta RS WRC 176 2.
2012 WRC 12 0 0 0 Citroen DS3 WRC 53 7.
2010 JWRC 5 0 0 0   40 7.

 


TAGS: hyundai i20 Thierry Neuville team Hyundai Motorsport WRC 2017 piloti wrc 2017