Autore:
Simone Dellisanti

IL PIU' GIOVANE Di Andreas Mikkelsen, del giovanissimo Andreas Mikkelsen, dicono tutti un gran bene. E i motivi, e soprattutto i numeri, spiegano il perché di pronostici così favorevoli sulla sua carriera. Nel 2008, al rally di Svezia, all’età di soli 17 anni e 233 giorni, chiude la gara al quinto posto, diventando il pilota più giovane di sempre a conquistare punti nel campionato mondiale rally Wrc. Nel 2011 vince l’Irc, l’Intercontinental rally challenge, alla guida di una Skoda Fabia S2000, e si ripete nella stessa Serie anche l’anno successivo.

PRIMO AMORE A partire dal 2013 entra a far parte del programma di Vw Motorsport. La sua stagione migliore, almeno fino a questo momento, è stata quella appena passata, con 9 podi e una vittoriaMikkelsen ha senza dubbio tutte le carte in regola per diventare un campione del mondo, e per riportare così il titolo iridato in Norvegia, dal quale manca dal 2003, anno della vittoria di Petter Solberg, pilota che per lo stesso Mikkelsen rappresenta un vero e proprio mito. A soli 26 anni, il giovane pilota norvegese dimostra di avere i numeri per costruirsi una carriera di alto livello.

UN NUOVO INIZIO Il forte pilota norvegese Andreas Mikkelsen dopo l’addio di VW Motorsport dai rally ha perso il suo sedile da pilota ufficiale e per il Rallye Monte-Carlo ha dovuto optare pur di non mancare ad essere al via con la Skoda Fabia R5

 

Nazionalità - Norvegese
 
Categoria - Rally Esordio 2006
 
Scuderie - VW, M-Sport, Škoda
 
Miglior risultato finale - 3°
 
Rally disputati - 73 (di cui 1 valevole anche per la WRC-2)
 
Rally vinti - 3(WRC) 1(WRC-2)
 
Speciali vinte - 73
 
Podi - 20
 
Punti ottenuti - 550

TAGS: skoda rally wrc campionato mondiale rally wrc 2016 andreas mikkelsen piloti wrc 2017