Autore:
Andrea Minerva

Di Andreas Mikkelsen, del giovanissimo Andreas Mikkelsen, dicono tutti un gran bene. E i motivi, e soprattutto i numeri, spiegano il perché di pronostici così favorevoli sulla sua carriera.

Nel 2008, al rally di Svezia, all’età di soli 17 anni e 233 giorni, chiude la gara al quinto posto, diventando il pilota più giovane di sempre a conquistare punti nel campionato mondiale rally Wrc.

Nel 2011 vince l’Irc, l’Intercontinental rally challenge, alla guida di una Skoda Fabia S2000, e si ripete nella stessa Serie anche l’anno successivo.

A partire dal 2013 entra a far parte del programma di Vw Motorsport. La sua stagione migliore, almeno fino a questo momento, è stata quella appena passata, con 9 podi e una vittoria.

Mikkelsen ha senza dubbio tutte le carte in regola per diventare un campione del mondo, e per riportare così il titolo iridato in Norvegia, dal quale manca dal 2003, anno della vittoria di Petter Solberg, pilota che per lo stesso Mikkelsen rappresenta un vero e proprio mito.

A soli 26 anni, il giovane pilota norvegese dimostra di avere i numeri per costruirsi una carriera di alto livello.

Se son campioni….vinceranno.

Andreas Mikkelsen
Nazionalità  Norvegia
Automobilismo 
Categoria Rally
Squadra M-Sport
Škoda
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio 2006
Scuderie M-Sport, Škoda
Miglior risultato finale
Rally disputati 65
Rally vinti 1
Speciali vinte 46
Podi 14
Punti ottenuti 390

TAGS: skoda rally wrc campionato mondiale rally wrc 2016 andreas mikkelsen