Autore:
Simone Dellisanti
CAMPIONI Sébastien Ogier e Julien Ingrassia sono di nuovo campioni del mondo con Volkswagen Motorsport! Il campioni francesi a bordo della Polo R WRC si sono aggiudicati il titolo vincendo anche il 52esimo Rally di Spagna, finendo davanti a Dani Sordo e Marc Martí (Hyundai) e a Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul (Hyundai). Un successo che significa quinta vittoria dell'anno e quarto titolo Piloti nel World Rally Championship. 
 
LE PRIME PAROLE "La stagione non è stata per niente facile, ma è stata davvero fantastica" queste le prime parole del pilota francese Sebastien Ogier mentre stringeva in un forte abbraccio il suo navigatore e amico Julien Ingrassia, sotto al traguardo, "Devo ringraziare tutta la squadra. La nostra macchina è stata perfetta per tutto il fine settimana e guidarla mi ha dato tanta gioia. Dopo l'errore che ho commesso l'anno scorso qui in Spagna tanti pensieri hanno affollato la mia testa mentre ero al volante, ma alla fine la vittoria è arrivata!". Parole di grande felicità ma anche di sollievo per Ogier che proprio in terra spagnola, nella passata stagione, ha visto la sua gara fermarsi contro un guard rail mentre era in testa alla classifica cronometrata, lasciando spazio al suo compagno di squadra Andreas Mikkelsen che poi ha conquistato la sua prima vittoria nel WRC
 
CARAMBOLA Quest'anno, invece, proprio i compagni di squadra di Ogier e Ingrassia, ossia Mikkelsen e Jæger hanno ricambiato il favore, pur senza volerlo, quando sono stati costretti al ritiro dopo essersi cappottati alla Prova Speciale 12, regalando il Mondiale al duo francese. Adesso Mikkelsen, abbandonati i sogni di gloria, dovrà stare attento alla Hyundai di Thierry Neuville che l'ha raggiunto nella classifica piloti e ora occupa come lui la seconda posizione con 127 punti.
 
PUNTI UTILI Un weekend difficile per Jari-Matti Latvala. Il finnico alla Prova Speciale più lunga del rally spagnolo con 38,95 chilometri in tutto e denominata Terra Alta, ha danneggiato la sospensione della sua Polo R WRC contro un muretto, ma rientrato in corsa sotto il regolamento del Rally 2 ha dimostrato tutto il potenziale della sua vettura conquistando diverse vittorie nelle prove speciali restanti, aggiudicandosi anche molti punti iridati utili per il Campionato Costruttori

TAGS: wrc Volkswagen Motorsport ogier Mikkelsen Latvala rally spagna polo r wrc