Autore:
Marco Congiu

LEONE DA CORSA Peugeot dimostra di credere fortemente nel motorsport. Con la Dakar alle porte, il lato sportivo del Leone francese mostra gli artigli per la pista, con la nuovissima 308 TCR. Derivata dalla 308 Racing Cup, realizzata a sua volta sulla base della 308 GTi, questa Segmento C è destinana a gareggiare nel campionato TCR e nella neonata categoria mondiale WTCR, disciplina che sta prendendo piede con sempre maggior attenzione da parte delle case ufficiali e degli spettatori in ogni parte del mondo.

TANTA POTENZA Le modifiche al motore THP sono state sensibili, andando a lavorare su iniezione, scarico e sovralimentazione per raggiungere l’interessante traguardo dei 350 CV di potenza e 420 Nm di coppia massima. Anche le sospensioni ed il telaio sono stati modificati rispetto alla 308 Racing Cup, oltre naturalmente all’impianto frenante e a diverse possibili nuove regolazioni del kit aerodinamico studiato ad hoc. Il cambio, poi, è un classico sequenziale a 6 marce.

VELOCE CON STILE Il look aggressivo e corsaiolo della nuova Peugeot 308 TCR è figlio, oltre che delle ricerche aerodinamiche, anche del Centro Stile Peugeot, che ha lavorato alacremente per conferire all’auto un design che sia ugualmente gradevole e convincente ma che non sacrifichi nulla al coefficiente aerodinamico. Impossibile, poi, non notare quell’enorme diffusore posteriore unito ad un profilo alare davvero di dimensioni importanti.

PRONTA PER GINEVRA La Peugeot 308 TCR esordirà ufficialmente in società nel corso del prossimo Salone di Ginevra 2018. Il prezzo base dell’ultima nata della casa francese parte da 109.000 euro. 


TAGS: peugeot peugeot 308 tcr peugeot wtcr wtcr tcr regole tcr case auto ctr case auto wtcr peugeot 308 wtcr peugeot 308 racing cup cavalli peugeot 308 tcr