Autore:
Simone Dellisanti

GP IMOLA Finalmente al via il campionato monomarca della iconica inglese, con protagoniste la MINI Cooper S e la nuovissima MINI John Cooper Works.

GARA 1 Un inizio scoppiettante per la gara inaugurale della stagione, svoltasi sul circuito di Imola. Dopo la sessione di qualifica, conquistata da Tramontozzi, con un gap davvero minimo sul secondo classificato, la vittoria è stata conquistata da Gianluca Calcagni, beffato inizialmente da un sorpasso al limite, molto aggressivo, all'ultimo giro, effettuato da Tramontozzi che è riuscito a tagliare il traguardo sotto la bandiera scacchi in prima posizione.

SOTTO OSSERVAZIONE La sportellata finale del pilota laziale è stata, però, considerata non rispettosa del regolamento, da parte della commissione di gara che ha ritenuto opportuno penalizzare quest'ultimo di 5", relegandolo alla seconda posizione e regalando, così, la vittoria a Calcagni. Dietro di loro, in terza posizione ha concluso Andrea Nember che ha gestito bene la sua gara, dietro al duo delle meraviglie.

GARA 2 Il secondo round del weekend ha riservato comunque grandi emozioni per il bagnato pubblico presente. Ad aggiudicarsi gara 2 è stato Ivan Tramontozzi. Il driver di Priverno si è distinto in condizioni atmosferiche difficili facendo valere tutte le sue qualità di guida sotto la pioggia. Ancora una volta protagonista, la direzione di gara, che ha inflitto un drive throug a due piloti, Sebasti Scalera e Nember a causa di alcuni sorpassi prima della linea del traguardo, al rientro in pit della safety car, nei primi giri di gara.

OPPORTUNISTA Nelle ultime battute di gara è Tramontozzi a conquistare la leadership, approfittando di un errore in staccata di Filippo Maria Zanin, alla Rivazza, rubandogli la prima posizione e conservandola fino al traguardo. Dietro di lui, hanno concluso Alessio Alcidi e sul gradino più basso del podio Filippo Maria Zanin.

LE CLASSIFICHE

MINI Challenge Classifica

1. Tramontozzi Ivan (Fimauto by Super Challenge Team ) punti 37; 2. Calcagni Gianluca-Zanin Filippo Maria (L'Automobile by progetto E20) p. 32; 3. Alcidi Alessio (MINI Roma by CAAL Racing) p. 23; 4. Sebasti Scalera Alessandro (M. Car by AC Racing) p. 21; 5. Ongaretto Fabrizio (Ceccato Motors by C.Z. BASSANO R.T.) p. 20; 6. Somaschini Rachele (MINI Milano by Elite Motorsport) p. 14; 7. Nember Andrea (Nanni Nember) p. 12; 7. Zarpellon Tobia-Ferrato Nicola (Ceccato Motors by C.Z. BASSANO R.T.) p. 12; 7. Franzoso Nicola-Manganelli Yuri (L'Automobile by progetto E20) p. 12; 8. Gori Luca (F.lli Gori) p. 11; 9. Suerzi Stefanin Alessandro (Suerzi Stefanin Alessandro) p. 10; 10. Colombo Stefano (MINI Italia) p. 4; 11. Novaglio Nicola (MINI Milano by Elite Motorsport) p. 0; 11. Alcidi Alessandro-Mercurio Diego (Todi Corse) p. 0.

MINI Challenge Gara 2: 1 – Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge) in 27’52’’560; 2 – Alessio Alcidi (MINI Roma by Caal Racing) a 5.362; 3 – Filippo Maria Zanin (L’Automobile by Progetto E20) a 42.097;  4 – Alessandro Sebasti Scalera (M. Car by AC Racing) a 45.637; 5 – Fabrizio Ongaretto (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) a 55.480.

MINI Challenge Gara 1: 1 – Gianluca Calcagni (L’Automobile by Progetto E20) in 28’49’’510; 2 – Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge) a 3.153; 3 – Andrea Nember (Nanni Nember) a 12.242; 4 – Alessandro Sebasti Scalera (M. Car by AC Racing) a 15.314; 5 – Alessio Alcidi (MINI Roma by Caal Racing) a 15.768.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

12 giugno 2016 - Misano Adriatico (RN) 

3 luglio 2016 - Magione (PG) 

11 settembre 2016 - Vallelunga (RM) 

25 settembre 2016 - Monza (MB) 

16 ottobre 2016 - Mugello (FI)


TAGS: mini cooper s MINI Challenge 2016 tramontozzi mini john cooper works scalera nember