Autore:
Simone Dellisanti
BUONA LA PRIMA E’ Sam Bird il vincitore dell'ePrix di Hong Kong sulla DS Virgin Racing. L'inglese ha conquistato la prima gara prevista per questo weekend (domani ci sarà Gara2) della prima tappa del Mondiale Formula E 2017/2018. Bird ha vinto dopo aver superato il rivale Vergne sulla Tacheetah nonostante un drive throught impostogli dopo un entrata ai box un pò troppo nervosa per il cambio della vettura. 
 
DUE PARTENZE Quella di oggi è stata una gara ricca di colpi di scena a partire già dal primo giro quando Andre Lotterer (Team Tacheetah) ha fermato tutto il gruppone per un errore alla prima chicane del tracciato di Hong Kong. Lotterer si è appoggianto alle barriere dello stretto circuito cittadino e ha impedito il passaggio di tutte le altre monoposto. Risultato? Bandiera rossa e ripartenza per tutti i piloti della Formula E.
 
SCONTRO TRA TITANI Alla ripartenza tutto tranquillo? Per niente!  Sebastien Buemi e Lucas Di Grassi, i due protagonisti della scorsa stagione, non si sono risparmiati in mezzo al gruppo con lo svizzero della Renault e.dams che ha toccato l'Audi del Campione alla curva 1 finendo per rompere la sua sospensione destra. 
 
IN VETTA, CHE BAGARRE! Vergne, subito dopo il secondo via, ha preso il largo tallonato però da un Bird in stato di forma. L'inglese della DS Virgin Racing è riuscito ad accorciare il suo gap con la Techeetah fino a superarlo al 21° giro. Vergne, dopo il sorpasso, è rientrato ai box per il cambio vettura seguito da Bird, al giro successivo. Bird è stato però troppo irruento ed è andato lungo rischiando di mettere "sotto" i suoi meccanici. Il cambio vettura della DS Racing è riuscito lo stesso ma Bird verrà fermato dai commissari di gara per un drive trought. Il suo rientro ai box è stato considerato troppo pericoloso. Bird rientra subito ai box per scontare la sua punizione e riesce per un soffio a tornare in pista davanti a Vergne e Heidfeld per vincere la gara.
 
TOP TEN Nelson Piquet JR ha concluso con la quarta posizione alla prima gara con la Jaguar davanti a Daniel Abt, al traguardo davanti ad Antonio Felix Da Costa 6°. Conclude la top ten: Rosenqvist 7°, Mortara 8°, Alex Lynn 9° davanti a Nico Prost 10°.
 
A DOMANI Appuntamento a domani con la Formula E per il secondo round ad Hong Kong. Qui gli orari.

TAGS: ds virgin formula e 2017/2018 formula e hong kong 2017/2018 gara 1