Autore:
Simone Dellisanti

La scuderia di Faenza nasce dalle ceneri della Minardi, nel 2006, con una missione molto importante e preziosa per tutto il mondo della Formula Uno: allevare giovani piloti destinati, un giorno, a gareggiare sotto il vessillo della scuderia madre, la Red Bull. E’ Sebastian Vettel a regalare la prima vittoria da favola alla Toro Rosso, a Monza nel 2008, appena prima di passare alla Red Bull e conquistare i suoi campionati (quattro titoli mondiali consecutivi tra il 2010 e il 2013). Ancora oggi la Toro Rosso continua a coltivare giovani talenti, alcuni esempi recenti sono Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat, che stanno facendo molto bene alla Red Bull. Ora è il turno del baby fenomeno Max Verstappen e di Carlos Sainz.

Piloti 2016 Scuderia Toro Rosso

Max Verstappen
Max Verstappen
Carlos Sainz
Carlos Sainz

TAGS: carlos sainz jr toro rosso team f1 2016 campionato mondiale f1 2016 max verstappen f1 2106