Autore:
Giulio Scrinzi

ORIGINI STORICHE Oggi la conosciamo come Force India, ma le sue origini sono da ricercare nello storico team Jordan, del quale è diventata erede nel 2004. In seguito è passata nelle mani di diversi finanzieri, prendendo il nome di MF1 Racing prima e di Spyker F1 poi. Nel 2007, infine, è stata acquistata dall'imprenditore Vijay Mallya, il cui obiettivo era quello di lanciare nel Circus una scuderia dai forti caratteri indiani.

QUARTA FORZA MONDIALE Per motivi di sponsorizzazione è stata rinominata Sahara Force India F1 Team e, dopo una prima collaborazione con i motori Ferrari nel 2008, dal 2009 utilizza esclusivamente propulsori tedeschi forniti dalla Mercedes. La sua scalata verso il successo è stata portata avanti a piccoli passi, fino all'anno scorso in cui i risultati dei due titolari Sergio Perez e Nico Hulkenberg le hanno permesso di diventare la quarta forza dopo Mercedes, Red Bull e Ferrari.

LINE-UP 2017 Nel 2017 il messicano è stato riconfermato dal momento che ha terminato la passata stagione al settimo posto ed è il primo pilota dopo i 6 “big” di alta classifica, mentre al posto del tedesco è stato scelto Esteban Ocon, ex-titolare della defunta Manor Racing.

Piloti 2017 Sahara Force India F1 Team

Sergio Perez
Sergio Perez
Esteban Ocon
Esteban Ocon

TAGS: force india sahara force india force india 2017 sahara force india 2017 f1 2017 force india f1 2017 sahara force india sergio perez 2017 esteban ocon 2017