Autore:
Simone Dellisanti

PALMARES 188 GP disputati, 53 vittorie, 104 podi, 61 pole positions, 31 giri veloci e ben tre Titoli Mondiali all'attivo, quello del 2008 con la McLaren ed i più recenti marchiati Mercedes che risalgono al biennio 2014-2015. L'anno scorso, dopo uno start di stagione non troppo convincente, ha cercato di raddrizzare il tiro ma innumerevoli inconvenienti tecnici (l'ultimo quello occorso in Malesia quando è andato a fuoco il propulsore della sua W07 mentre era saldamente in testa alla gara) non gli hanno permesso di esprimersi al meglio. Nel finale ha tirato fuori il “leone” che c'è in lui, dando prova di tutte le sue qualità di top driver di punta, ma alla fine la costanza del suo (ex) compagno di squadra, Nico Rosberg, ha pagato di più.

NUOVO ANNO Per il 2017 avrà un altro team-mate, il finlandese Valtteri Bottas, ma questo non sarà sicuramente un problema che riuscirà a distoglierlo dal suo obiettivo: ritornare ad indossare la corona d'alloro da vincitore iridato.

 

Lewis Hamilton
Nome Lewis Carl Davidson Hamilton
Nazionalità  Regno Unito
Altezza 174 cm
Peso 68 kg
Automobilismo 
Categoria Formula 1
Squadra Mercedes
Carriera
Carriera in Formula 1
Esordio 18 marzo 2007
Stagioni 2007-2016
Scuderie  McLaren
 Mercedes
Mondiali vinti 3 (2008, 2014, 2015)
GP disputati 188
GP vinti 53
Podi 104
Punti ottenuti 2272
Pole position 61
Giri veloci 31
Unico pilota al mondo, assieme a Nico Rosberg, ad aver vinto un mondiale sia in GP2 (2006) che in Formula 1 (2008, 2014 e 2015).
Statistiche aggiornate al Gran Premio del Brasile 2016

TAGS: mercedes formula uno formula 1 biografia risultati lewis hamilton f1 F1 2017 formula 1 2017 piloti f1 2017 lewis hamilton 2017