Autore:
Simone Dellisanti

LE PAROLE DI VETTEL "E' una pista interessante, ci sono rettilinei per sorpassare e una zona interna con curve lente e veloci", queste le parole di Sebastian Vettel, pilota della Scuderia Ferrari poco prima di scendere in pista con la sua Ferrari SF71H per le sessioni di prove libere del Gran Premio di Spagna 2018. "Il Gran Premio di Barcellona è anche una grande sfida per la macchina poiché è un tracciato che presenta sia punti veloci sia zone più tecniche che necessitano di una guida più accorta per essere competitivi".

SI COMINCIA DA QUI Il circuito di Barcellona è, ha detta dei piloti e dei team, il tracciato più conosciuto perché usato nei test pre-stagionali e nei test di inizio stagione. Dopo la gara saranno molti i team che si fermeranno in Spagna per provare nuove soluzioni tecniche e nuovi set up in vista delle prossime gare europee del Mondiale, come sottolineato dallo stesso pilota tedesco: "Il GP di Spagna, all'inizio di maggio, apre la stagione europea e si possono vedere molte novità aerodinamiche portate dai team, sia durante la corsa che dopo, nei successivi giorni di test. Questo è il Gran Premi giusto per gettare le basi per il resto della stagione''.


TAGS: ferrari vettel scuderia ferrari f1 2018 gp spagna 2018