Autore:
Simone Dellisanti

IN TESTA E' iniziato bene il weekend di gara americano per Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes AMG F1 ha ottenuto il crono migliore nelle prime prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, aggiudicandosi il tempo migliore e facendo registrare un distacco di 0.3s dal suo compagno di squadra e rivale nel Mondiale, Nico Rosberg.

MAX, SUBITO DIETRO Guardando la classifica cronometrata al termine delle FP1, il duo Mercedes, che ha collezionato i tempi migliori con le gomme morbide, sono stati gli unici piloti a girare sul 1:37s con la Red Bull di Max Verstappen che è riuscita a piazzarsi al terzo posto provvisorio con un distacco di + 1,9s, su gomma media.

LE FERRARI Kimi Raikkonen ha siglato il miglior crono per la Ferrari, conquistando la quarta posizione ma chiudendo a quasi due secondi di distacco dalle Frecce d’Argento di Hamilton e Rosberg. Pessima prestazione per l’altra Rossa di Maranello con Sebastian Vettel che ha concluso in ottava posizione con un + 2.560s di gap, dal leader della classifica cronometrata. Il tedesco è stato preceduto in classifica da Nico Hulkenberg sulla Force India (5°), Valtteri Bottas con la Williams (6°) e Daniel Ricciardo su Red Bull (7°). A completare la top ten troviamo le due Toro Rosso di Daniil Kvyat e di Carlos Sainz.

 

CLASSIFICA FP1

1) 44 Lewis Hamilton Mercedes 1: 37,428

2) 6 Nico Rosberg Mercedes 1: 37,743 + 0.315s

3) 33 Max Verstappen Red Bull Racing 1: 39,379 + 1.951s

4) 7 Kimi Raikkonen Ferrari 1: 39,407 + 1.979s

5) 27 Nico Hulkenberg Force India 1: 39,712 + 2.284s

6) 77 Valtteri Bottas Williams 1: 39,776 + 2.348s

7) 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1: 39,963 + 2.535s

8) 5 Sebastian Vettel Ferrari 1: 39,988 + 2.560s

9) 26 Daniil Kvyat Toro Rosso 1: 40,131 + 2.703s

10) 55 Carlos Sainz Toro Rosso 1: 40,140 + 2.712s


TAGS: ferrari mercedes vettel f1 2016 Raikkonen Hamilton rosberg f1 gp america ricciardo verstappen redbull circuito di austin