Autore:
Simone Dellisanti

ROSBERG TOP Alla fine della prima giornata di prove libere sul circuito Red Bull Ring, in occasione del Gran Premio d'Austria, è ancora Nico Rosberg a dettare il passo a bordo della sua Mercedes AMG F1. Il tedesco ha dominato le FP (free pratice) firmando il crono più veloce della giornata con un tempo di 1:07.967, ottenuto con le gomme supersoft. Subito dietro si è piazzato il suo compagno di squadra, Lewis Hamilton, che ha chiuso la giornata con un gap minimo di 0.019s, dalla testa della classifica cronometrata.

PAUSA ATMOSFERICA La pioggia prevista durante la seconda sessione non si è fatta attendere e si è materializzata sul tracciato sotto forma di un vero e proprio diluvio, che ha imposto uno stop di circa 37 minuti. Prima del quale, Daniel Ricciardo era riuscito a portare la sua Red Bull fino alla terza piazza fermando il tempo sull'1:08.649 con gomme supersoft, seguito da Nico Hulkenberg, sempre con le supersoft, con un tempo di 1:09.073 a bordo della sua Force India. Mentre Lewis Hamilton era in quinta posizione con un tempo di 1:09.145.

ROSSA IN DIFFICOLTA' Sul finire della sessione, con la pista umida, è stato Nico Hulkenberg con la Force India ad essere il più veloce dietro alle due Frecce D'argento conquistando il terzo tempo con un 1:08.580 battendo Sebastian Vettel e la sua Ferrari di soli nove millesimi. Proprio quest'ultimo alla fine della sessione di libere ha perso il controllo della sua SF16-H in staccata (alla curva 2) finendo la sua corsa nella sabbia poco prima di toccare le barriere. "Non so cosa sia successo", ha detto il tedesco al team radio. "Ho appena perso la macchina completamente." Ricordiamo che dopo le qualifiche di domani, Sebastian Vettel sarà retrocesso di cinque posizioni sulla griglia di partenza per la sostituzione del cambioSarà interessante vedere quando la Ferrari adotterà il motore con l'ultimo aggiornamento e se i nuovi sviluppi sulla power unit permetteranno alla Scuderia di Maranello di avvicinare le Mercedes AMG, che per il momento, stanno volando.

TOP TEN A concludere la classifica cronometrata: Ricciardo con il quinto crono in 1:08.649, Carlos Sainz con un 1:08.713 e Verstappen con un 1:08.761. Raikkonen con la Ferrari, la Williams di Valtteri Bottas e Jenson Button con la McLaren completano la top 10.

 

CLASSIFICA CRONOMETRATA

POS.

DRIVER

TIME

GAP

LAPS

1

ROSBERG

1:07.967

 

25

2

HAMILTON

1:07.986

+0.019s

19

3

HULKENBERG

1:08.580

+0.613s

28

4

VETTEL

1:08.589

+0.622s

25

5

RICCIARDO

1:08.649

+0.682s

30

6

SAINZ

1:08.713

+0.746s

32

7

VERSTAPPEN

1:08.761

+0.794s

20

8

RÄIKKÖNEN

1:08.820

+0.853s

23

9

BOTTAS

1:08.941

+0.974s

24

10

BUTTON

1:08.994

+1.027s

30

 

TAGS: ferrari mercedes vettel prove libere f1 2016 Raikkonen Hamilton rosberg f1 gp austria red bull ring