Autore:
Simone Dellisanti
LA DIRETTA 
 
15.45 Con le ultime immagini della Ferrari SF71H chiudiamo qui la nostra diretta, grazie per averci seguiti e continuate a restare con noi per ulteriori news sulla Ferrari!
 
15.37 Ecco un altra immagine della Ferrari SF71H
 
15.35 Il corpo vettura è molto stretto e filante ma il passo è molto più corto rispetto a quello di Mercedes. C'è una grande differenza progettuale e concettuale 
 
15.34 Anche l'Halo presenta delle appendici aerodinamiche 
 
15.28 Gli occhi di Maurizio Arrivabene sono molto emozionati, così come la sua voce
 
15.26 Ancora Maurizio Arrivabene "Abbiamo fatto un grande lavoro intellettuale e manuale, lo chassis e la scocca è nuova. I meccanici dietro alla monoposto sono in piedi: è un segno di vicinanza e rispetto".
 
15.24 Sebastian Vettel "Non vedo l'ora di saltare in macchina e scendere in pista. Ringrazio il team per il grande lavoro svolto e per averci permesso di essere qua oggi. Scommetto che anche i meccanici non vedono l'ora di vedere la macchina in pista per vedere come va e sentire le nostre sensazioni".
 
15.22 Kimi Raikkonen "La macchina è molto bella anche con l'Halo. Nella guida non disturba molto ma i regolamenti lo impongono. E' un elemento di sicurezzza. E' sempre emozionante vedere una nuova Ferrari. C'è molto lavoro in questa nuova macchina e non vedo l'ora di guidarla per vedere che risultato potremmo raggiungere nella passata stagione".
 
15.19 Mattia Binotto "La Ferrari SF71H è una naturale evoluzione di quella dello scorso anno, ci sono alcune differenze principali. Il passo più lungo e i radiatori maggiorati, la struttura della macchina è più stretto e elaborato. L'Halo ha influenzato il peso, il centro di gravita e il posteriore della vettura, ma abbiamo lavorato per implementare tutto al meglio".
 
15.16 Maurizio Arrivabene "E' sempre speciale vedere una nuova Ferrari. Per me è emozionante e speciale. Voglio ringraziare i meccanici per il grande lavoro svolto, lo sviluppo e la ricerca. Il lavoro svolto a Maranello è stato speciale. Il made in Italy che ha prodotto la SF71H è davvero speciale. Abbiamo lavorato sulla nuova macchina ancora prima della fine della stagione 2017 e durante tutto l'inverno, abbiamo controllato ogni singolo dettaglio della nuova Ferrari per far meglio della prossima stagione".
 
15.14 Ecco svelata a Maranello la nuova Ferrari SF71H
 
15:12 LA NUOVA FERRARI SI CHIAMERA' SF71H
 
15.09 Leo Turrini sempre su Sky Sport "Ho la sensazione che sulla Mercedes abbiano lavorato di fino, sui dettagli. Sono riusciti a stringere il cofano motore e questo dimostra un lavoro certosino"
 
14.59 Ancora avvolto nel mistero il nome della nuova Ferrari 2018 
 
14.54 Qualche parola anche da Toto Wolff, team manager Mercedes: "Non vedo l'ora di vedere la Ferrari"
 
14.49 Leo Turrini dichiara a Sky Sport: "La nuova macchina vi stupirà, sarà una grande stagione e ci sarà una grande battaglia"
 
14.46 Ancora pochi minuti e vedremo la nuova nata di Maranello, siete pronti?
 
14.43 Come detto, la nuova Ferrari  mostrerà il suo passo allungato rispetto alla vettura della passata stagione, questo per mantenere la trazione e l'agilità necessaria sui tracciati ad alto carico aerodinamico e guadagnare sui curvoni veloci. Il passo della Ferrari passerà da 3.594 millimetri ai 3.600 millimetri, una piccolezza direte voi, eppure in F1 ciò che fa la differenza tra il podio e la vittoria, sono proprio i dettagli. 
 
14.39 La nuova Ferrari, secondo gli ultimi rumors, dovrebbe avere una livrea tutta rossa. Un ritorno al passato dunque con il colore bianco che dovrebbe sparire dalla scocca, sostituito dal griglio di IQOS, il nuovo sponsor legato al gruppo Phillis Morris.
 
14.36 E' iniziato il countdown anche per la presentazione della Ferrari, dopo la presentazione della nuova Mercedes W09.
 
12.12 I tifosi della Ferrari iniziano a srotolare gli striscioni per dare il benvenuto alla nuova Ferrari di F1
 
11.56 Ancora nessuna indiscrezione o rumor sul nome della prossima Ferrari di F1. Aleggia un pò di suspence a Maranello.
 
11.52 Piove a Maranello e iniziano già ad arrivare i primi tifosi della Ferrari.
 
 
FERRARI DAY Il 22 febbraio sarà il giorno Rosso, il D-Day della Scuderia Ferrari quando la Ferrari 669 sbarcherà sulle spiagge del Circus della Formula Uno 2018
 
L'ORARIO La monoposto di Raikkonen e Vettel sarà svelata alle 15.00 e mostrerà il suo passo allungato rispetto alla vettura della passata stagione, questo per mantenere la trazione e l'agilità necessaria sui tracciati ad alto carico aerodinamico e guadagnare sui curvoni veloci. Il passo della Ferrari passerà da 3.594 millimetri ai 3.600 millimetri, una piccolezza direte voi, eppure in F1 ciò che fa la differenza tra il podio e la vittoria, sono proprio i dettagli. 
 
TUTTA ROSSA Secondo gli ultimi rumors, la Ferrari avrà una livrea tutta tinta di rosso per un ritorno alle origini molto gradito mentre il nome dato alla prossima Ferrari di F1, 669, è provvisorio poiché ancora non si conosce il suo reale nome
 

TAGS: ferrari sebastian vettel kimi raikkonen scuderia ferrari f1 2018