Autore:
Simone Dellisanti

CHE SORPRESA! Contrariamente a quanto ci si poteva aspettare, i test invernali di F1 si sono conclusi nel segno della Rossa di Maranello, la Ferrari SF70H.

UN FINLANDESE D'OC Kimi Raikkonen, nonostante l'incidente a Montmelò, ha dato sfoggio di una grande prestazione durante tutti i test spagnoli, bissando anche le ottime performance offerte ieri dal compagno di scuderia, Sebastian Vettel e, con il tempo di 1'18"634, è apparso imprendibile.

PIRELLI A BANDA ROSSA Nei test mattutini, Raikkonen, ha montato la gomma più performante a disposizione della Scuderia Ferrari, la Pirelli Supersoft, ed è stato velocissimo, inseguito dalla Red Bull del giovane Verstappen e dalla Toro Rosso di Sainz.

IL GRUPPONE A completare la classifica nell'ultimo giorno di test: Bottas, Hamilton, Hulkenberg, Perez, Palmer, Stroll, Alonso, Grosjean, Ericsson e Wehrlein. Quattro i team che hanno oltrepassato il muro dei 100 giri (Ferrari compresa), con in testa la Williams di Stroll, che è riuscito a completare ben 132 passaggi sul traguardo.

FINALMENTE SI RICOMINCIA Ora, il prossimo appuntamento segnato sul calendario della Formula Uno e in Australia all'Albert Park, per dare il via a questa attesa stagione di Formula Uno 2017, con il Gran Premio d'Australia a Melburne


TAGS: vettel F1 2017 Raikkonen circuito melbourne scuderia ferrari circuit de catalunya