Autore:
Simone Dellisanti

GP GERMANIA Lo sapevate che la Ferrari ha conquistato punti iridati in ogni gara svoltasi sul circuito di Hockenheim, a partire dal 1987? O che il Gran Premio di Germania si è svolto su ben tre circuiti differenti nell'arco della storia della F1? A pochi giorni dalla tappa tedesca di questo Mondiale 2016, vi presentiamo il GP di Germania tradotto in numeri.

117 Sono i giri completati da Fernando Alonso sul circuito di Hockenheim. Lo spagnolo è il pilota che ha concluso più giri in gara, sul tracciato tedesco, rispetto a tutti gli altri piloti presenti oggi nel Circus della F1. Alonso è secondo solo a Michael Schumacher, che ne ha compiuti 213.

3 Sono i circuiti che hanno ospitato il Gran Premio di Germania. Primo tra tutti, il tracciato di Hockenheim, che ha ospitato il round tedesco per ben 33 volte (saranno 34 con il prossimo Gran Premio). Secondo il Nurburgring, che ha ospitato il GP per 26 volte e, infine, il tracciato di Avus che ha ospitato il GP di Germania una sola volta sul suo velocissimo e mortale circuito (formato da due rettilinei di poco meno di 10 km uniti da due curve di ritorno, di cui una sopraelevata) nel 1959.

1987 E' l'ultimo anno in cui la Ferrari non è riuscita a conquistare punti valevoli per il campionato piloti e per quello costruttori, sul circuito tedesco. La Ferrari è anche la scuderia che ha segnato più punti su questa pista rispetto ad ogni altra squadra.

1m 39.591s E' il gap record fatto segnare da Nelson Piquet nella gara del 1987. Il pilota brasiliano riuscì a doppiare tutti tranne Stefan Johansson che terminò secondo. In quella stessa gara solo sette piloti riuscirono a vedere la bandiera a scacchi.

1m 13.780s E' il giro record della pista detenuto ancora oggi da Kimi Raikkonen e fatto siglare il 25 luglio 2004 a bordo della sua McLaren MP4-19.

164 E' il numero di GP vinti dai piloti tedeschi nella storia della F1: Michael Schumacher (91), Sebastian Vettel (42), Nico Rosberg (19), Ralf Schumacher (6), Heinz-Harald Frentzen (3), Wolfgang von Trips (2) e Jochen Mass (1). Solo i piloti inglesi sono riusciti a fare meglio dei tedeschi, conquistando 251 vittorie in F1.


TAGS: ferrari nurburgring fernando alonso hockenheim f1 2016 Michael Schumacher f1 gp germania