Autore:
Simone Dellisanti

RETROCESSO Brutto colpo per Lewis Hamilton al Gran Premio di Cina, penalizzato di cinque posizioni sulla griglia di partenza per aver sostituito il cambio. Ancora un po' di sfortuna per l'inglese in questo suo tribolato inizio di stagione. Per lui, il GP di Shanghai non parte certo nel migliore dei modi ma dalla sua ha una monoposto assolutamente performante.

BOTTAS Il danno al cambio è stato causato dallo scontro avuto con la Williams di Valtteri Bottas in Bahrain, penalizzato con un drive through e due punti levati dalla sua superlicenza.

SOCIAL A dare la notizia della sostituzione del pezzo difettoso è stato lo stesso pilota su Instagram, notizia poi confermata dal profilo Twitter del Team e dal sito ufficiale della Formula Uno.

CAMBIO DIFETTOSO Secondo alcune dichiarazioni rilasciate da un ingegnere MercedesAuto Motor und Sport, la sostituzione del cambio era assolutamente necessaria perché "sarebbe potuto durare 600 chilometri o solo 100. Il rischio di non sostituirlo era troppo alto e, considerando i prossimi quattro circuiti, Shanghai è il posto migliore dove ricevere questa penalità".  


TAGS: lewis hamilton f1 formula uno 2016 f1 gp cina Mercedes amg f1