Autore:
Giulio Scrinzi

NEW ENTRY Ottavo round del Campionato di Formula 1 2017: ci troviamo sul nuovissimo circuito cittadino (non permanente) di Baku, capitale dell'Azerbaijan, il quale ospita quest'anno l'inedito Gran Premio d'Azerbaijan, nuovo nome del vecchio GP d'Europa. Si tratta di un tracciato ricavato nelle strade della capitale e creato in collaborazione con Hermann Tilke al fine di mostrare i più caratteristici scenari di Baku: il centro storico, il lungomare con il rettilineo dei box di 2,2 km (il doppio di quelli di Monza), la sede del Palazzo del Governo sono solo alcune delle location che questa pista sfiora. Lungo complessivamente 6,003 km e con addirittura 20 curve da affrontare, è il secondo circuito più lungo dopo Spa-Francorchamps.

UN GP PARTICOLARE Per quanto riguarda la storia del GP d'Europa, inizialmente questo era semplicemente un titolo onorifico, istituito dalla FIA nel 1923, per la gara di maggior prestigio che si distingueva in una particolare stagione agonistica. Essenzialmente, almeno in principio, si trattava di un meccanismo per inserire in calendario circuiti alternativi a quelli dei rispettivi gran premi nazionali. Il primo a ricevere tale designazione fu quello d'Italia del 1923, disputato sul tracciato di Monza. Con l'arrivo della Formula 1, questo GP ha mantenuto la sua fisionomia fino al 1977, per poi diventare gara effettiva per tre anni dal 1983 e rientrare stabilmente dal 1993 fino al 2012. Dal 1999 fino al 2007 la sede di questo Gran Premio è stata il Nurburgring, mentre dal 2008 fino al 2012 è stato disputato sul circuito urbano di Valencia.

FATTI SALIENTI Con la nuova stagione 2017, la designazione di GP d'Europa va a decadere in favore di quella di “Gran Premio d'Azerbaijan”. Inoltre, dal momento che è tornato solo di recente in calendario grazie alla nuova pista di Baku, le statistiche sono riferite esclusivamente alla passata edizione, un 2016 in cui ha vinto Nico Rosberg (Mercedes) davanti a Sebastian Vettel (Ferrari) ed a Sergio Perez (Force India).

CARATTERISTICHE

Gran Premio d'Azerbaijan
Paese Azerbaijan
Luogo Baku City Circuit
Cadenza Annuale
Fondazione 2017
Numero edizioni 1
Baku City Circuit
Inaugurazione 2016
Lunghezza 6,003 km
Curve 20
Record del circuito 1'42''758 (Nico Rosberg, Mercedes, 2016)

 


TAGS: formula 1 formula 1 2017 f1 2017 gp azerbaijan gp azerbaijan 2017 circuito di baku