Autore:
Simone Dellisanti e Andrea Minerva

CAMPIONI IN ERBA Il campionato italiano junior è stato conquistato al Rally Due Valli da Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti che sono riusciti a far loro il Tricolore già al termine di gara 1. L’equipaggio di Peugeot Motorsport Italia ha portato al successo la Peugeot 208 R2 in un finale al cardiopalma nella sfida con gli ottimi Marco Pollara e Giuseppe Princiotto.

REGOLAMENTO DECISIVO I due equipaggi sono arrivati a pari merito con lo stesso identico tempo finale, al decimo di secondo. A decidere a chi spettava la vittoria è stato il regolamento che ha premiato il miglior risultato ottenuto nella prima prova speciale. E il responso è stato questo: Testa e Mangiarotti più veloci di un decimo di secondo rispetto a Pollara e Princiotto. Un decimo che vale la vittoria del titolo tricolore junior con una gara di anticipo. 

 

LE DICHIARAZIONI

Giuseppe Testa: “Una gioia incredibile, non ho veramente parole per esprimere il mio stato d’animo. È dalla chiamata di Peugeot a inizio anno che penso a questo momento. È stata una stagione difficile, cominciata subito male nel primo appuntamento a Il Ciocco. Siamo stati bravi a resettare e ripartire, recuperando le posizioni gara dopo gara. Oggi poi è stato un rally complicatissimo, in condizioni molto particolari che non ci hanno fatto stare tranquilli fino all’ultimo. Una tappa 1 sul filo dei decimi di secondo come è stato tutto il campionato. Un grazie particolare a Daniele che mi ha navigato in maniera impeccabile tutto l’anno, al team Peugeot Sport Italia, a Pirelli e Total che mi hanno permesso di capire come si lavora all’interno di una squadra ufficiale, è stato un grande percorso di crescita personale e professionale”.

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO JUNIOR

Testa 93,50 punti; Pollara 81,25; Calvi 42,5; Bernardi 33; Mazzocchi 35,50


TAGS: testa peugeot 208 rally Due Valli cir 2016 Peugeot Sport Italia pollara princiotto mangiarotti