Autore:
Andrea Minerva e Simone Dellisanti

AUGURI! Non poteva esserci modo migliore per festeggiare e celebrare la 50° edizione del rally del Salento che proprio in occasione di questa ricorrenza torna a far parte del calendario del Campionato Italiano rally. Nella logica della rotazione applicata ad alcune gare della Serie tricolore, il rally del Salento nel 2017 prende il posto del rally del Friuli e Venezia Giulia, andandosi a posizionare, come quinto appuntamento del Campionato Italiano, tra le due prove su terra, le uniche su questa superficie, del rally dell’Adriatico e del rally di San Marino.

TUTTI A LECCE L’organizzazione del rally del Salento, fino allo scorso anno inserito nel programma del Campionato Italiano Wrc, è affidata come sempre all’Aci di Lecce e alla Scuderia Piloti Salentini. La partenza e l’arrivo vedranno come protagonista la città di Lecce, perla del barocco, mentre il percorso si snoderà come sempre lungo le curve e i muretti a secco che sono la caratteristica principale di questo rally.

RALLY PREZIOSO La distanza totale prevista è di 150km e la prova spettacolo si terrà presso il circuito “La Conca” di Muro Leccese. Un aspetto tutt’altro da trascurare per questa edizione del rally del Salento è non solo il ritorno nel calendario del Campionato Italiano ma anche l’assegnazione del punteggio, che prevede un coefficiente maggiorato di 1,5. Un elemento, quest’ultimo, che renderà la gara pugliese combattuta e ambita come non mai.


TAGS: cir 2017 rally salento 2017