TOP SECRET Dopo una gestazione di quasi cinque anni, nel corso del 2015 potrebbe finalmente vedere la luce il nuovo autoblindo della ZIL che dovrebbe divenatre poi il mezzo di locomozione principale dell'esercito russo. Molte informazioni, come spesso accade in questi casi, sono però ancora top secret. Dalle immagini diffuse dal sito englishrussia.com si può comunque vedere come l'abitacolo sia a dieci posti e la carrozzeria si schiuda come un fiore per facilitare l'accesso a bordo, prima di richiudersi per proteggere a dovere gli occupanti sui campi di battaglia. Questo ZIL dovrebbe misuare oltre 6 metri e trenta, con un passo di circa 3 metri e ottanta tra le enormi ruote piazzare ai quattro angoli del pianale per assicurare mobilità su ogni terreno. Quanto al motore, le indiscrezioni parlano dell'uso di un motore diesel Cummins da 185 cv abbinato a un cambio automatico a cinque rapporti.