Autore:
Himara Bottini


Si legge sui cartelloni pubblicitari, si vede alla tv e in internet, il messaggio Volkswagen TVTB spazia nell'etere, ma chi avrebbe mai pensato che la Casa tedesca volesse così bene al suo stuolo di clienti e appassionati? Una prova d'amore sincera se si pensa che Volkswagen il prossimo week end permetterà a chiunque di provare, in pista e gratis, una macchina da 250 CV, come per esempio una Golf R32. Non è cosa da tutti i giorni, soprattutto per chi ha sempre sognato di essere Schumacher almeno una volta e non ne ha mai avuto la possibilità. 

"La 48 Ore Volkswagen" si ripeterà in quattro tappe che vedranno le figlie di Casa più sportive sedurre gli amanti della guida sui circuiti più belli. Primo appuntamento a Monza il prossimo week end. A scaldare i motori sarà la GTI, tre lettere e una passione.

Sarà certamente la Golf la più richiesta, in particolare ci saranno la R32 da 250 CV e la trazione integrale 4Motion, la GTI 2.0 Turbo FSI da 200 Cv e le ultime nate, la GT 1.4 TSI da 170 CV e la GTD 2.0 da 170 CV.

Gettonate anche la recentissima Polo GTI 1.8 Turbo da 150 CV e la più sportiva delle New Beetle, la 1.8 T da 150 CV. Sarà quindi un'ottima occasione per testare anche gli ultimi modelli. Pronte a scaldarsi anche le Passat 2.0 Turbo FSI da 200 Cv e la 3.2 V6 da 250 CV, la Jetta 2.0 Turbo FSI da 200 CV e la Eos 2.0 Turbo FSI da 200 CV. Alcune vetture saranno a disposizione anche dei disabili.

Per gli accompagnatori, o tra una pausa e l'altra, il paddock intratterrà i suoi ospiti con aree adibite a testare la propria capacità di guida, magari proprio prima di entrare in pista. Tutti i modelli della gamma Volkswagen saranno esposti in vetrina e non mancheranno momenti di spettacolo tenuti da ballerini e animatori.

Ci si può prenotare presso il proprio concessionario o tramite il sito internet Volkswagen per le seguenti date:
Monza - 8 e 9 aprile 2006
Vallelunga - 6 e 7 maggio
Agrigento - 17 e 18 giugno
Misano Adriatico - 28 e 29 luglio

TAGS: volkswagen: al via la 48 ore