Da 25 anni è sempre la stessa, e come dice Motorbox (perdonate la citazione) "comprarla oggi è come comprare un'auto d'epoca: con gli stessi problemi senza però lo stesso fascino. Dentro e fuori è semplicemente anacronistica, spartana anche se robusta a tutti gli effetti". Questo il giudizio tecnico.

Non sempre però il successo di un modello è determinato dalle qualità meccaniche o stilistiche. La Niva è una di queste: il simbolo di un'epoca (gli Anni 80) caratterizzata in occidente dal benessere economico e

all'est dai primi segnali di cedimento del blocco comunista.

La Lada Niva era l'alternativa ai fuoristrada più ricchi, veniva (e viene) dalla Russia e come le vetture di quel Paese era spartana, lenta, rumorosa, assetata, ma in grado di offrire a buon mercato una trazione integrale permanente e una meccanica robusta. Da allora non è più

cambiata...

Il Lada Niva Club Italia ha sede presso gli uffici dell'importatore ufficiale Lada (Centrus srl) a Nichelino (TO - n° verde 800.345345), non ha fini di lucro, e l'unico intento è quello di riunire il maggior numero di appassionati e simpatizzanti di questo modello per organizzare raduni, viaggi, scambi di materiale e quant'altro si fa in un club come questo.


TAGS: un club per la niva