And the winner is...Toyota. La casa nipponica si è aggiudicata il primo "Eurelectric Award", premio istituito dall'omonima associazione - che rappresenta l'industria elettrica a livello pan-europeo - e conferito a chi ha dato il maggior contributo all'elettricità e al suo impiego. Con queste parole, Lars Josefsson, presidente di Eurelectric, ha motivato la scelta: "Toyota ha avviato e accelerato lo sviluppo della tecnologia ibrida tra i costruttori automobilistici di tutto il mondo, sottolineando i vantaggi di una guida in modalità elettrica".

In tutto questo, la Prius ricopre il ruolo dell'attrice protagonista, essendo stata la prima ibrida prodotta in grande serie, forte di 5 milioni di pezzi venduti globalmente, oltre quattro quinti dei quali nel mercato Europeo. Alla conferenza annuale di Eurelectric ha avuto modo di godersi una serata da star.