CherokeeNiente di nuovo, cose che succedono in Usa dove i controlli sulla sicurezza sono severi. Dove basta un niente per far tornare in fabbrica intere produzioni di un modello, anche con motivazioni apparentemente “leggere” come quella che costringerà la Jeep all’ennesimo richiamo dei suoi modelli: 1.115.322 questa volta, tra WranglerWrangler (costruite dal 2000 al 2002), Cherokee (2000-2001) e Grand Cherokee (1999-2001) con motore 4 litri a benzina.

Il motivo: nel cofano motore si raccolgono detriti di tutti i tipi con il rischio Grand Cherokeedi provocare incendi. Questo a causa del nuovo disegno della presa d’aria anteriore che favorirebbe l’accumularsi di polvere e quant’altro sui possa trovare lungo la strada o su un percorso sterrato. Nulla di grave è ancora capitato, ma meglio non rischiare…

I concessionari rimedieranno al problema applicando uno schermo protettivo nella zona interessata.


TAGS: the wild side of life/5