Autore:
Ronny Mengo

Ci ritroviamo con un altro comunicato scomodo: ci sarebbero dei problemi legati al cambio automatico della Liberty (così si chiama oltreoceano). Lo rende noto il "National Highway Traffic Safety Administration", ente governativo americano che vigila sulla sicurezza delle auto.

La leva scatterebbe dalla posizione di parcheggio "P" in quella della retromarcia, senza alcun motivo, con conseguenze facilmente immaginabili di automobilisti ignari che mentre escono dalla macchina si vedono la stessa retrocedere. Sarebbero 865 i reclami dei possessori e tra questi risulterebbero 184 casi di ferimento e cinque casi di morte.

Chrysler risponde che non sono state riscontrate cause meccaniche per il problema, ipotizzando invece manovre maldestre da parte dei conducenti. Da dire che nei test successivi non sono stati riscontrati problemi di sorta con la vettura posizionata su strade in pendenza: tre imperfezioni di funzionamento sono invece state verificate da NHTSA, con la macchina sul piano. Staremo a vedere. Si chiude qui la seconda puntata della sagra dei Chrysler.


TAGS: the wild side of life/2