Autore:
Emanuele Colombo

LA FESTA È FINITA Negli ultimi 4 anni la ricarica veloce delle auto Tesla presso le stazioni Supercharger era gratuita: questi centri di ricarica sono circa 4,600 nel mondo e consentono di recuperare fino a metà dell'autonomia in 20 minuti. Nel 2017 cambia tutto. Le auto ordinate dopo il primo di gennaio avranno circa mille miglia di autonomia comprese nel prezzo, ma ogni successiva ricarica presso le stazioni Tesla sarà a pagamento.

SI SALVANO SOLO... Quanto si paga? Meno di un pieno di benzina, assicura Tesla sul suo blog (https://www.tesla.com/blog/update-our-supercharging-program), ma il prezzo dipenderà dal costo dell'energia elettrica nei vari paesi. Le auto ordinate fino a fine 2016 continueranno a beneficiare del rifornimento gratuito, purché consegnate entro il primo di aprile 2017. Va da sé che le Tesla Model 3, quelle che dovrebbero far uscire Tesla dal mercato delle auto di lusso e che arriveranno più avanti, non avranno diritto alle ricariche a costo zero.


TAGS: tesla model 3 tesla superchargers ricarica gratis