Autore:
Emanuele Colombo

EASTER EGG L'aggiornamento software che Tesla rilascerà a dicembre 2016, e verrà trasmesso Over The Air a tutte le auto come si fa con gli smartphone, renderà le Model S P100D ancora più veloci. Però, e qui sta il bello, per attivare l'upgrade bisognerà scoprire il modo. È una sorta di Easter Egg come quello che sblocca scene nascoste nei film in DVD oppure, se preferite, come una cheat mode da attivare per vincere più facilmente ai videogame. Fatto sta che, trovato il modo, le Tesla aggiornate saranno in grado di accelerare da 0 a 100 chilometri l'ora in appena 2,4 secondi, tagliando di un decimo il già mostruoso record precedente.

TRADIZIONE DI FAMIGLIA Elon Musk, capo di Tesla, non è nuovo a mettere questi Easter Egg nelle sue vetture. Per esempio, inserendo il codice d'accesso 007 nel menu Assistenza dal display a centro plancia, la grafica del pannello di controllo diventa identica a quella della Lotus sommergibile del film di James Bond: La Spia Che Mi Amava del 1977. Un altro Easter Egg mostrerebbe la strada sul display come un arcobaleno, come nel videogame Nintendo Mario Kart e un altro ancora sarebbe ispirato al libro La Guida Galattica per Autostoppisti di Douglas Adams.

INDIZIO O FALSA PISTA? Un indizio del prossimo aggiornamento, o forse un suggerimento su come sbloccarlo, potrebbe venire da uno scambio di battute su Twitter tra l'utente @Locoboof e lo stesso Musk. Al primo, che chiedeva: “Intendi dirmi che per quanto veloce, la bestia non si è ancora stata scatenata del tutto?”, Musk ha risposto con quello che sembra un riferimento al film La Storia Fantastica, in cui due straordinari spadaccini si affrontano salvo poi, a metà duello, rivelare di aver combattuto fino a quel momento con la mano debole: “Locoboof in realtà non è mancina”.


TAGS: tesla codice elon musk teslamodel s p100d aggiornamento software easter egg