Autore:
Massimo Grassi

PER GIOVANI E VECCHIE Quanti di voi hanno un’auto con un moderno sistema di infotainment? E quanti invece viaggiano ancora su auto con qualche anno sulle spalle, accompagnati da vetuste autoradio con preistorici lettori CD? Ecco: se fate parte di questo secondo gruppo potreste fare un pensierino sul Sony XAV-AX100. Nome che sembra quello di un modulo per la stazione spaziale ISS o di un moderno jet da combattimento, ma che in realtà appartiene al nuovo sistema di infotainment after market del colosso giapponese. Per chi vuole dire addio alle vecchie autoradio senza dover cambiare auto.

UNO SCHERMO PER COMANDARLI TUTTI Diamo i numeri: schermo touch da 6,4 pollici, risoluzione di 800x400 pixel e prezzo di 499,99 dollari. Ecco qui la carta d’identità del Sony XAV-AX100. Ma i numeri non dicono tutto, anzi. Avete un iPhone e vorreste un sistema in grado di supportare Apple CarPlay? Per voi va benissimo. In tasca avete invece uno smartphone Android? Nessun problema, il sistema Sony supporta anche Android Auto.

ANCORA DI PIÙ Bluetooth, ingressi USB, possibilità di collegare la videocamera posteriore di parcheggio, uscita per le casse posteriori, potenza di uscita di 55W… le specifiche tecniche del sistema di infotainment di Sony sono più che valide. Nessun tallone d’Achille quindi? Per ora ne abbiamo trovato uno: la data di lancio. Il XAV-AX100 arriverà in commercio nel corso del prossimo novembre, inizialmente unicamente negli Stati Uniti. Guardando le specifiche tecniche abbiamo visto che il menù sarà anche in italiano ed è quindi più che lecito aspettarsi una sua commercializzazione anche nel Bel Paese. Che dire? Ci sentiamo più avanti per una nostra prova approfondita.


TAGS: tecnologia infotainment apple carplay Sony android auto Sony XAV-AX100