Autore:
Alessandro Codognesi

RIPARTO DA QUI Riparte proprio oggi, da Milano, “Sicuri Insieme - Goodyear per l’educazione stradale”, campagna di sensibilizzazione sociale sulla sicurezza stradale pensata e promossa da Goodyear. L’obiettivo (ambizioso) è di contribuire a farne un’attitudine mentale e comportamentale, specialmente tra i giovani.  

CARTOON NETWORK Anima espressiva del progetto si conferma, anche per questa seconda edizione, Goodhero, la serie animata con protagonista un’ eroina bionda. La sua mission? Proteggere le persone (soprattutto ragazzi) dai soliti comportamenti superficiali sulle strade. L’edizione 2012, infatti, si rivolge con ancora maggiore determinazione ai giovani e si declinerà in cinque puntate, trasmesse interamente sul web. Argomenti? Alchool, guida pericolosa, ecc.I temi trattati sono sempre i soliti ma il linguaggio è sempre più rivolto ai giovani.

TI TROVO CRESCIUTA Durante la conferenza stampa di presentazione abbiamo avuto modo di guardare in anteprima alcune puntate del cartoon, dove Goodhero (la bionda protagonista) tenta in tutti i modi di salvare la vita di chi si mette nei guai al volante. Niente prediche, dunque, ma una semplice riproduzione in formato animato di classiche situazioni pericolose, e di quanto facilmente queste possano trasformarsi in tragedia. Il tutto condito da situazioni e linguaggi tipicamente giovanili, of course.

COMPAGNI DI SQUADRA Ovviamente la campagna mediatica mediatico può funzionare fintanto che esista una collaborazione tra più attori, e a tal proposito Goodyear ha coinvolto associazioni, istituzioni, scuole e giovani per riuscire diffondere il più possibile il messaggio. In questo un ruolo altrettanto cruciale lo giocheranno i social network: Goodhero  interagirà con gli utenti attraverso Facebook e Twitter. Per seguire le sue avventure è previsto anche un blog dedicato


TAGS: "sicuri insieme"