Fatta eccezione per la versione Formula Racing, Seat affronta le sue rivali mettendo in campo una nuova versione base e le Altea Reference e Stylance a prezzi ridotti e arricchiti con nuovi accessori.

Per accedere al mondo Altea da oggi sono sufficienti 16.170 euro, circa 1.900 meno quindi della precedente versione 1.6 Reference. In pratica è la stessa versione di prima (che però non si chiama più Reference, ma Base) venduta a prezzo ridotto.

La Reference di oggi invece equivale alla vecchia Reference con in più un tocco di colore agli specchietti retrovisori esterni e alle maniglie delle portiere, ora in tinta con la carrozzeria. A richiesta potrà inoltre disporre dei fari fendinebbia, prima negati. Un giochino che costerà 1.100 euro in più della nuova versione Base.

Sconti anche sulla Stylance (-1.400 euro) che nella nuova versione aggiunge due altoparlanti ai quattro già presenti e di serie monta il climatizzatore semi-automatico. In più, a richiesta, potrà avere i comandi radio al volante, il climatizzatore automatico, e il sistema antifurto.

Inserite nel listino anche le motorizzazioni 1.9 TDI da 105 CV, 2.0 TDI da 140 CV con filtro antiparticolato DPF.