Autore:
Lorenzo Centenari

CONTAMINAZIONI In futuro, quando guida autonoma e auto iperconnesse la faranno da padrone, le probabilità di sopravvivenza e di successo saranno tanto maggiori, quanto più si sceglieranno i giusti partner. Alleanze tra tech company e costruttori auto saranno all'ordine del giorno: a sostenerlo, un personaggio che di Alleanze se ne intende. Renault-Nissan che lavora gomito a gomito con giganti tecnologici come Amazon, Uber e Alibaba? Scenario presto possibile, e il Ceo del Gruppo franco-giapponese Carlos Ghosn non ne fa alcun mistero.

ELDORADO GUIDA AUTONOMA Intervenuto oggi al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, Ghosn ha rivelato in un'intervista all'emittente Bloomberg come l'Alleanza abbia in mente di siglare partnership strategiche con alcune tra le maggiori compagnie digitali come appunto le statunitensi Uber e Amazon e la cinese Alibaba. Tutte quante, sotto varie prospettive, interessate al tema della guida senza conducente. "Costruiremo e venderemo robotaxi insieme ai nostri partner", afferma Ghosn, "Qualsiasi Casa auto che intenda anche in futuro rimanere sul mercato non può prescindere dalla contaminazione tra automotive e tecnologia".


TAGS: Renault-Nissan Uber Renault-Nissan Amazon Renault-Nissan Alibaba Renault-Nissan partnership Amazon Renault-Nissan guida autonoma Renault-Nissan robotaxi Renault-Nissan Carlos Ghosn Renault-Nissan mobilità del futuro Renault-Nissan auto connessa Uber robotaxi Amazon auto guida autonoma