Autodigest, questo il nome, ha periodicità bimestrale e si occupa di "belle auto" con una formula attualmente inedita in Italia, quella delle monografie. Oltre a news e ampi reportage sulle manifestazioni più importanti, nelle pagine si intervallano dossier sui "mostri sacri" della storia dell’auto, corredate da immagini esclusive dei maestri della fotografia.

I listini ragionati delle auto nuove e di quelle da collezione, i consigli per l’acquisto dell’usato di qualità, le quotazioni delle vetture d’epoca e da collezione completano il panorama delle informazioni.

Nel numero in edicola spicca una monografia sulla Ferrari 250 GT SWB, una delle più belle Ferrari mai costruite, oltre che tra le più ricercate dai collezionisti; la prova su strada di due auto da corsa vestite da giardinetta: Audi RS6 e Volvo V70R; il confronto tra Porsche Cayenne Turbo e Mercedes ML 55 AMG. Per gli appassionati di modellismo, da non perdere la storia della Solido, raccontata attraverso i modellini più rari costruiti dalla Casa francese.


TAGS: purché siano belle auto